Secondo Tempo

  • 90'+4'Fine partita di BOLOGNA-GENOA: 2-0. Il Bologna, grazie alle reti siglate nella seconda frazione di gioco da Destro e Falletti. batte il Genoa scavalcandolo in classifica.
  • 90'+2'Destro apre per Falletti sulla destra. L'autore del secondo gol bolognese crossa da dentro l'area di rigore trovando però in traiettoria Spolli che respnge il pallone.
  • 90'L'arbitro concede 4 minuti di recupero.
  • 88'Pandev, vedendo Mirante fuori dai pali, calcia dai 35 metri cercando di sorprende l'estremo difensore felsineo. Il portiere ex Parma ritrova la posizione e si rifugia in corner.
  • 86'Il Genoa continua a mantenere il pallino del gioco ma non riesce a concludere verso la porta della squadra padrona di casa. Il Bologna aspetta e riparte in contropiede.
  • 84'Esce Di Francesco entra Mbaye. Terzo ed ultimo cambio del Bologna.
  • 83'Inserimento in area di Zukanovic. Il centrale del Genoa conclude dal limite dell'area piccola senza inquadrare la porta.
  • 82'Falletti, ben servito in area di rigore sulla destra da Di Francesco, mette in mezzo per Destro. Rossettini allontana la sfera di gioco.
  • 79'Fallo in attacco di Lapadula. Il Genoa fatica enormemente a creare pericoli dalle parti di Mirante.
  • 76'Esce Nagy entra Donsah. Secondo cambio per il Bologna.
  • 73'Ora si fa davvero dura per il Genoa, il Bologna potrebbe aver chiuso in anticipo la gara.
  • 72'Dopo un rimpallo vinto da Falletti a centrocampo con il Genoa tutto sbilanciato in avanti, Destro si presenta tutto solo in area di rigore e serve proprio l'accorrente Falletti sul secondo palo che deposita facilmente in porta il pallone. 
  • 72'BOLOGNA-GENOA: 2-0. Gol del Bologna. Rete di Falletti.
  • 69'Pandev, ben servito in posizione laterale in area, serve l'accorrente Laxalt che conclude senza però trovare lo specchio della porta.
  • 68'Cross dalla fascia sinistra di Zukanovic e rinvio a centro area di Pulgar.
  • 65'Calcio d'angolo dalla sinistra di Hiljemark. Romagnoli, ben posizionato a centro area, respinge di testa il pallone anticipando Rossettini.
  • 63'Sugli sviluppi di un corner dalla sinistra, dopo una serie di batti e ribatti in area bolognese, Spolli calcia fuori di poco sopra la traversa.
  • 62'Entra Falletti esce Poli. Primo cambio per il Bologna.
  • 61'Esce Galabinov entra Medeiros. Terzo ed ultimo cambio per il Genoa.
  • 59'Lapadula, spalle alla porta, serve ottimamente Lazovic sulla destra in area di rigore che conclude potentemente. Mirante respinge la conclusione del laterale di Ballardini.
  • 57'Esce Rosi entra Lazovic. Secondo cambio per il Genoa.
  • 55'Punizione dai 30 metri di Pulgar per l'nserimento in area di rigore di Di Francesco sulla destra. La conclusione rasoterra del numero 14 rossoblu viene respinta da un'ottima parata di Perin.
  • 53'Esce Bessa entra Lapadula. Primo cambio per il Genoa.
  • 51'Vedremo se la squadra ospite sarà in grado di reagire allo svantaggio subito.
  • 49'Ammonito Destro. Reo di essersi tolto la maglia dopo il gol.
  • 49'Traversone dalla trequarti destra di Pulgar ed inserimento sul secondo palo di Masina. Ai tiri ravvicinati del laterale di Donadoni si oppongono prima Perin e poi Masina ma sulla respinta da pochi passi di Destro non possono nulla. Bologna in vantaggio.
  • 49'BOLOGNA-GENOA: 1-0. Gol del Bologna. Rete di Destro.
  • 47'Cross dalla fascia destra di Rosi e colpo di testa a centro area di Helander ad allontanare.
  • 45'Inizio secondo tempo di BOLOGNA-GENOA: 0-0. Entrambi gli allenatori non hanno effettuato cambi durante l'intervallo di gara.  

Primo Tempo

  • 45'+1'Fine primo tempo di BOLOGNA-GENOA: 0-0. Poche occasioni da rete da ambo le parti in questa prima frazione. Regna l'equilibrio.
  • 45'L'arbitro concede un minuto di recupero.
  • 44'Punizione dalla corsia sinistra di Hiljemark. Helander colpisce il pallone di testa e si rifugia in corner.
  • 42'Contropiede del Genoa guidato da Pandev che dalla corsia sinistra la mette in mezzo per l'accorrente Bessa. L'ex Verona non riesce a controllare ed il pallone deviato da Dzemaili finisce oltre la linea di fondo campo.
  • 39'Lancio lungo dalle retrovie per Galabinov che cerca di servire di testa Pandev. L'attaccante macedone viene anticipato da Romagnoli al limite del'area di rigore prima di poter controllare il pallone.
  • 37'In questa fase di gara, la gara è molto fisica. Tanti falli a centrocampo che spezzettano continuamente il gioco.
  • 35'Contrasto a centrocampo tra Pulgar e Pandev. Scintille tra i due. L'arbitro Giua li richiama.
  • 32'Cross dalla trequarti sinistra di Zukanovic. Poli, in traiettoria, si immola e respinge la sfera di gioco. Riparte il Bologna.
  • 30'Punizione dalla trequarti destra di Pulgar. La difesa genoana respinge il pallone.
  • 28'Ammonito Di Francesco. Fallo a centrocampo ai danni di Laxalt.
  • 25'Dzemaili, dopo essersi liberato di Bertolacci, calcia dai 25 metri. La sfera di gioco finisce distante dalla porta difesa da Perin.
  • 22'Calcio d'angolo dalla destra di Bertolacci e colpo di testa al centro dell'area di rigore di Rossettini. Mirante para facilmente la conclusione debole dell' ex difensore del Cagliari.
  • 19'Cross dalla corsia sinistra di Hiljemark e colpo di testa a centro area di Galabinov. Pallone che finisce ben oltre la traversa.
  • 18'Lancio lungo di Di Francesco per Destro. Zukanovic è ben posizionato ed anticipa l' attaccante ex Roma.
  • 17'In questi primi minuti di gioco, i ritmi di gara sono davvero bassi. Entrambe le squadre faticano a farsi vedere in fase offensiva.
  • 14'Traversone dalla corsia sinistra di Hiljemark e girata sul primo palo di Galabinov. La conclusione dell'attaccante di Ballardini finisce distante dalla porta difesa da Mirante.
  • 12'Calcio d'angolo dalla sinistra di Pulgar. La sfera di gioco attraversa tutta l'area di rigore finendo la sua corsa sul fondo.
  • 10'In questa prima fase di gara, la squadra di Donadoni cerca di far girare il pallone alla ricerca di spazi per poter far male alla retroguardia genoana.
  • 7'Percussione di Galabinov sulla fascia destra. Romagnoli anticipa l'attaccante ex Novara intento a servire Pandev e fa ripartire i suoi.
  • 5'Cross dalla fascia destra di Rosi. Helander, ben posizionato al centro dell'area di rigore, addomestica la sfera per l'uscita di Mirante.
  • 2'Rosi, dopo un contrasto fortuito con Masina, rimane a terra. L'arbitro ferma il gioco.

  • Ballardini, dopo la vittoria per 2-0 contro l’Inter, schiera il consueto 3-5-2 con il duo offensivo formato da Pandev e Galabinov. A centrocampo scelti Bessa, Bertolacci e Hiljemark con Laxalt e Rosi sulle corsie laterali. La difesa sarà affidata a Spolli,Rossettini e Zukanovic.
  • Donadoni sceglie la difesa a 3 con Gonzalez, Helander e Romagnoli. La linea mediana è composta da Poli, Pulgar e Nagy con Di Francesco e Masina sugli esterni. Alle spalle del centravanti Destro, agirà nel ruolo di trequartista Dzemaili.
  • È tutto pronto al “Renato Dall’ Ara” per Bologna-Genoa, gara valida per il 26° turno di serie A. I padroni di casa sono a quota 30 punti, dopo la vittoria interna contro il Sassuolo del turno precedente. Gli ospiti hanno conquistato 30 punti nelle prime venticinque giornate e occupano la dodicesima posizione in classifica.

Secondo Tempo

  • 90'+4'Fine partita di BOLOGNA-GENOA: 2-0. Il Bologna, grazie alle reti siglate nella seconda frazione di gioco da Destro e Falletti. batte il Genoa scavalcandolo in classifica.
  • 90'+2'Destro apre per Falletti sulla destra. L'autore del secondo gol bolognese crossa da dentro l'area di rigore trovando però in traiettoria Spolli che respnge il pallone.
  • 90'L'arbitro concede 4 minuti di recupero.
  • 88'Pandev, vedendo Mirante fuori dai pali, calcia dai 35 metri cercando di sorprende l'estremo difensore felsineo. Il portiere ex Parma ritrova la posizione e si rifugia in corner.
  • 86'Il Genoa continua a mantenere il pallino del gioco ma non riesce a concludere verso la porta della squadra padrona di casa. Il Bologna aspetta e riparte in contropiede.
  • 84'Esce Di Francesco entra Mbaye. Terzo ed ultimo cambio del Bologna.
  • 83'Inserimento in area di Zukanovic. Il centrale del Genoa conclude dal limite dell'area piccola senza inquadrare la porta.
  • 82'Falletti, ben servito in area di rigore sulla destra da Di Francesco, mette in mezzo per Destro. Rossettini allontana la sfera di gioco.
  • 79'Fallo in attacco di Lapadula. Il Genoa fatica enormemente a creare pericoli dalle parti di Mirante.
  • 76'Esce Nagy entra Donsah. Secondo cambio per il Bologna.
  • 73'Ora si fa davvero dura per il Genoa, il Bologna potrebbe aver chiuso in anticipo la gara.
  • 72'Dopo un rimpallo vinto da Falletti a centrocampo con il Genoa tutto sbilanciato in avanti, Destro si presenta tutto solo in area di rigore e serve proprio l'accorrente Falletti sul secondo palo che deposita facilmente in porta il pallone. 
  • 72'BOLOGNA-GENOA: 2-0. Gol del Bologna. Rete di Falletti.
  • 69'Pandev, ben servito in posizione laterale in area, serve l'accorrente Laxalt che conclude senza però trovare lo specchio della porta.
  • 68'Cross dalla fascia sinistra di Zukanovic e rinvio a centro area di Pulgar.
  • 65'Calcio d'angolo dalla sinistra di Hiljemark. Romagnoli, ben posizionato a centro area, respinge di testa il pallone anticipando Rossettini.
  • 63'Sugli sviluppi di un corner dalla sinistra, dopo una serie di batti e ribatti in area bolognese, Spolli calcia fuori di poco sopra la traversa.
  • 62'Entra Falletti esce Poli. Primo cambio per il Bologna.
  • 61'Esce Galabinov entra Medeiros. Terzo ed ultimo cambio per il Genoa.
  • 59'Lapadula, spalle alla porta, serve ottimamente Lazovic sulla destra in area di rigore che conclude potentemente. Mirante respinge la conclusione del laterale di Ballardini.
  • 57'Esce Rosi entra Lazovic. Secondo cambio per il Genoa.
  • 55'Punizione dai 30 metri di Pulgar per l'nserimento in area di rigore di Di Francesco sulla destra. La conclusione rasoterra del numero 14 rossoblu viene respinta da un'ottima parata di Perin.
  • 53'Esce Bessa entra Lapadula. Primo cambio per il Genoa.
  • 51'Vedremo se la squadra ospite sarà in grado di reagire allo svantaggio subito.
  • 49'Ammonito Destro. Reo di essersi tolto la maglia dopo il gol.
  • 49'Traversone dalla trequarti destra di Pulgar ed inserimento sul secondo palo di Masina. Ai tiri ravvicinati del laterale di Donadoni si oppongono prima Perin e poi Masina ma sulla respinta da pochi passi di Destro non possono nulla. Bologna in vantaggio.
  • 49'BOLOGNA-GENOA: 1-0. Gol del Bologna. Rete di Destro.
  • 47'Cross dalla fascia destra di Rosi e colpo di testa a centro area di Helander ad allontanare.
  • 45'Inizio secondo tempo di BOLOGNA-GENOA: 0-0. Entrambi gli allenatori non hanno effettuato cambi durante l'intervallo di gara.  

Primo Tempo

  • 45'+1'Fine primo tempo di BOLOGNA-GENOA: 0-0. Poche occasioni da rete da ambo le parti in questa prima frazione. Regna l'equilibrio.
  • 45'L'arbitro concede un minuto di recupero.
  • 44'Punizione dalla corsia sinistra di Hiljemark. Helander colpisce il pallone di testa e si rifugia in corner.
  • 42'Contropiede del Genoa guidato da Pandev che dalla corsia sinistra la mette in mezzo per l'accorrente Bessa. L'ex Verona non riesce a controllare ed il pallone deviato da Dzemaili finisce oltre la linea di fondo campo.
  • 39'Lancio lungo dalle retrovie per Galabinov che cerca di servire di testa Pandev. L'attaccante macedone viene anticipato da Romagnoli al limite del'area di rigore prima di poter controllare il pallone.
  • 37'In questa fase di gara, la gara è molto fisica. Tanti falli a centrocampo che spezzettano continuamente il gioco.
  • 35'Contrasto a centrocampo tra Pulgar e Pandev. Scintille tra i due. L'arbitro Giua li richiama.
  • 32'Cross dalla trequarti sinistra di Zukanovic. Poli, in traiettoria, si immola e respinge la sfera di gioco. Riparte il Bologna.
  • 30'Punizione dalla trequarti destra di Pulgar. La difesa genoana respinge il pallone.
  • 28'Ammonito Di Francesco. Fallo a centrocampo ai danni di Laxalt.
  • 25'Dzemaili, dopo essersi liberato di Bertolacci, calcia dai 25 metri. La sfera di gioco finisce distante dalla porta difesa da Perin.
  • 22'Calcio d'angolo dalla destra di Bertolacci e colpo di testa al centro dell'area di rigore di Rossettini. Mirante para facilmente la conclusione debole dell' ex difensore del Cagliari.
  • 19'Cross dalla corsia sinistra di Hiljemark e colpo di testa a centro area di Galabinov. Pallone che finisce ben oltre la traversa.
  • 18'Lancio lungo di Di Francesco per Destro. Zukanovic è ben posizionato ed anticipa l' attaccante ex Roma.
  • 17'In questi primi minuti di gioco, i ritmi di gara sono davvero bassi. Entrambe le squadre faticano a farsi vedere in fase offensiva.
  • 14'Traversone dalla corsia sinistra di Hiljemark e girata sul primo palo di Galabinov. La conclusione dell'attaccante di Ballardini finisce distante dalla porta difesa da Mirante.
  • 12'Calcio d'angolo dalla sinistra di Pulgar. La sfera di gioco attraversa tutta l'area di rigore finendo la sua corsa sul fondo.
  • 10'In questa prima fase di gara, la squadra di Donadoni cerca di far girare il pallone alla ricerca di spazi per poter far male alla retroguardia genoana.
  • 7'Percussione di Galabinov sulla fascia destra. Romagnoli anticipa l'attaccante ex Novara intento a servire Pandev e fa ripartire i suoi.
  • 5'Cross dalla fascia destra di Rosi. Helander, ben posizionato al centro dell'area di rigore, addomestica la sfera per l'uscita di Mirante.
  • 2'Rosi, dopo un contrasto fortuito con Masina, rimane a terra. L'arbitro ferma il gioco.

  • Ballardini, dopo la vittoria per 2-0 contro l’Inter, schiera il consueto 3-5-2 con il duo offensivo formato da Pandev e Galabinov. A centrocampo scelti Bessa, Bertolacci e Hiljemark con Laxalt e Rosi sulle corsie laterali. La difesa sarà affidata a Spolli,Rossettini e Zukanovic.
  • Donadoni sceglie la difesa a 3 con Gonzalez, Helander e Romagnoli. La linea mediana è composta da Poli, Pulgar e Nagy con Di Francesco e Masina sugli esterni. Alle spalle del centravanti Destro, agirà nel ruolo di trequartista Dzemaili.
  • È tutto pronto al “Renato Dall’ Ara” per Bologna-Genoa, gara valida per il 26° turno di serie A. I padroni di casa sono a quota 30 punti, dopo la vittoria interna contro il Sassuolo del turno precedente. Gli ospiti hanno conquistato 30 punti nelle prime venticinque giornate e occupano la dodicesima posizione in classifica.