SportMediaset

OkNotizie

Il passato e' domani: Fiorentina in coppa Uefa

Battuta la Roma per 1-0 nella sfida dello spareggio

Il 30 giugno 1989 la Fiorentina conquista un posto in coppa grazie alla vittoria per 1-0 sulla Roma. A Perugia, davanti a 10 mila spettatori, Pruzzo, grazie ad un assist di Baggio, realizza il gol della vittoria che condanna la sua ex squadra. Su questa rete, siglata al 12'del primo tempo, la Fiorentina si è attestata per distendersi fino al termine dell'incontro. La formazione di Liedholm ha saputo comunque esprimere una certa pressione in attacco costringendo la difesa viola all'impegno, tuttavia si è visto Voller troppo solo e Massaro in posizione stranamente arretrata. Nella ripresa il nervosismo diventa protagonista in campo e sugli spalti. Un chiaro fallo di Pin su Giannini in area non viene riconosciuto come rigore da Pezzella; poi lo stesso arbitro si vede costretto a sospendere la partita dal 80' al 83'visto il lancio di oggetti sul terreno di gicoco.

Quando si riprende la partita Giannini viene espulso per doppia ammonizione ed il destino della Roma appare deciso. Un contributo notevole al successo della squadra di Eriksson è stata la valida difesa di Landucci che ha saputo sventare sia nel primo tempo che nella ripresa autentiche palle gol. Si è completato così il tabellone delle squadre partecipanti alle coppe europee per la stagione 1989-1990. L'Italia si presenta più agguerrita che mai, con ben 7 squadre suddivise nelle tre coppe.

Queste le squadre italiane impegnate:
Coppa dei Campioni: Milan, Inter
Coppa delle Coppe: Sampdoria
Coppa Uefa: Napoli, Juventus, Atalanta, Fiorentina

SportMediaset.it

Mappa del sito