HomeHome
Menu

Nations League, Portogallo senza Ronaldo contro l’Italia: i convocati

Assenti diversi big tra le file dei lusitani che giocheranno anche una amichevole contro la Croazia

Nations League, Portogallo senza Ronaldo contro l’Italia: i convocati

Sarà un Portogallo sperimentale quello che sfiderà l’Italia nella Nations League il prossimo 10 settembre in terra lusitana. Il ct Santos ha lasciato a casa Cristiano Ronaldo oltre ad alcuni veterani come Quaresma, Moutinho e Adrien spiegando così la sua scelta: “Stiamo aprendo un nuovo ciclo, vogliamo difendere nel 2020 il titolo europeo conquistato nel 2016, e quei giocatori che hanno fatto parte del passato e oggi non ci sono restano titolari nelle loro squadre e continuano ad essere per me importanti: a ottobre le cose potrebbero essere diverse”. Il Portogallo, che potrà contare anche su Cancelo, Andrè Silva e Mario Rui, prima di disputare la gara contro gli Azzurri sfiderà la Croazia in un match amichevole.

Di seguito, la lista dei 24 convocati del Portogallo

PORTIERI: Beto (Goztepe), Cláudio Ramos (Tondela) e Rui Patrício (Wolverhampton)

DIFENSORI: Ce'dric Soares (Southampton), João Cancelo (Juventus), Luis Neto (Zenit), Mário Rui (Napoli), Pedro Mendes (Montpellier), Pepe (Besiktas), Raphael Guerreiro (B. Dortmund), e Rúben Dias (Benfica)

CENTROCAMPISTI: Bruno Fernandes (Sporting Lisbona), Gedson Fernandes (Benfica), Pizzi (Benfica), Renato Sanches (Bayern Monaco), Rúben Neves (Wolverhampton), Se'rgio Oliveira (Porto) e William Carvalho (Betis)

ATTACCANTI: Andre' Silva (Siviglia), Bernardo Silva (Manchester City), Bruma (Lipsia), Gelson Martins (Atletico Madrid), Gonçalo Guedes (Valencia) e Rony Lopes (Monaco)

TAGS:
Portogallo
Convocati
Cristiano ronaldo
Nations league

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X