HomeHome
Menu

Croazia, Dalić è prudente: "Con la Spagna il pareggio andrebbe bene"

Il ct dei vicecampioni del mondo alla vigilia della sfida con la Spagna: "Un buon risultato ci darebbe fiducia"

Croazia, Dalić è prudente: "Con la Spagna il pareggio andrebbe bene"

Dopo l'esaltante spedizione mondiale in Russia conclusa con un sorprendente quanto meritato secondo posto, la Croazia si appresta a fare il proprio esordio nella neonata Nations League. All'Estadio Martínez Valero di Elche la nazionale di Modric e compagni sfida nuova la Spagna di Luis Enrique, reduce dalla convincente vittoria di Wembley ai danni dell'Inghilterra nella prima giornata del gruppo 4 della Lega A.

Alla vigilia della sfida contro le Furie Rosse, che sarà trasmessa live su Canale 5 e in diretta streaming sul nostro sito a partire dalle 20:45, il ct dei croati, Zlatko Dalić, ha mantenuto un profilo assai basso: "Sarà una gara difficile, anche il pareggio potrebbe essere un buon risultato - ha detto - Siamo i vicecampioni del mondo e ogni squadra vorrà dare il massimo contro di noi, dobbiamo esserne consapevoli".
"Non è una sfida da vincere a tutti i costi - ha aggiunto Dalić - ma un buon risultato ci darebbe fiducia e le cose vanno sempre meglio dopo un successo. E' per questo che proveremo a fare bottino pieno, ma siamo consapevoli che la Spagna ha grandi motivazioni perché al Mondiale è andata al di sotto delle aspettative".

TAGS:
Nations league
Spagna
Croazia
Ct
Zlatko Dalić
Parole
Gruppo 4
Seconda giornata

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X