Test MotoGP: spavento Baz, cade a 290 km/h

Scoppia la gomma posteriore: pilota illeso, Ducati distrutta

Test MotoGP: spavento Baz, cade a 290 km/h

Grande spavento a Sepang. La seconda giornata di test MotoGP si è aperta con l'incidente pauroso di Loris Baz. Il francese dell'Avintia Racing è caduto con la sua Ducati in pieno rettilineo a 290 km/h. Colpa della gomma posteriore Michelin che è esplosa in piena accelerazione. Per fortuna per il pilota nessuna conseguenza fisica che, dopo la grande botta, è riuscito a tornare a piedi ai box con la tuta ammaccata. La casa degli pneumatici francesi ha deciso di ritirare a tutti i team la mescola più morbida.

Test MotoGP: spavento Baz, cade a 290 km/h

La gomma posteriore completamente squarciata è già stata spedita a Clermont Ferrand per le analisi.

Loris Baz dopo lo spavento ha commentato: "La ruota dietro si è bloccata e a 290 km all’ora non si può fare molto". 

IL VIDEO

Loris Baz Sepang Test crash

Pubblicato da GPOne.com su Martedì 2 febbraio 2016
TAGS:
Baz
MotoGP
Sepang
Test