MotoGP, Yamaha attacca la Honda: "Direzione gara li smentisce"

Replica del Team di Valentino all'attacco della Honda: "La loro ricostruzione non è veritiera"

Foto IPP

E' guerra di comunicati tra la Yamaha e la Honda. Dopo quello del Team di Marquez nel quale veniva riportato che "i dati confermano che Marquez è caduto per il calcio di Valentino", la Yamaha replica duramente: "Non siamo d'accordo con le parole con le quali è stato descritto l'incidente tra Rossi e Marquez: i comunicati che accusano Valentino di aver dato un calcio a Marquez non sono confermati da quanto provato dalla Direzione di Gara".

Il comunicato della Yamaha è duro e diretto: "Rispediamo al mittente le parole usate nei comunicati contro Rossi in quanto non corrispondono a quanto appurato dalla Direzione di Gara. La Yamaha non intende alimentare ulteriormente la polemica con altre dichiarazioni: il nostro desiderio è quello di concludere la stagione nel miglior modo possibile. Andiamo a Valencia con la chiara intenzione di fare il meglio per vincere. Ci auguriamo che l'ultima gara sia memorabile e che tutti i piloti e i team gareggino in maniera esemplare, da uomini di sport veri, come è d'abitudine nelle top  categorie delle corse motociclistiche".


TAGS:
Motogp
Yamaha
Honda
Valentino rossi
Marc marquez

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X