SportMediaset

MotoGP, Vale Rossi preoccupato: "Mi serve un miracolo"

Il pilota Yamaha: "Non abbiamo ancora capito come fare andare veloce la moto"

MotoGP, Vale Rossi preoccupato: "Mi serve un miracolo"

La stagione MotoGP di Valentino Rossi è iniziata in salita. Il Dottore ha lasciato il Qatar preoccupato dopo i test: "In realtà non abbiamo capito bene cosa serve per fare andare forte questa moto. Spero che in queste due settimane che succeda qualcosa di miracoloso". Il gap da Vinales è abbastanza ampio: "Nel passo non ero a posto e sapevo di non essere abbastanza veloce perché non riuscivo a guidare bene. Sarò indietro di otto decimi".

Rossi non ha ancora capito la Yamaha 2017: "Delle volte riusciamo a andare meglio, come ieri, in altre facciamo più fatica. Non ci resta che guardare i dati, ci confronteremo e cercheremo di capire meglio come procedere".

Mancano due settimane al primo appuntamento del Mondiale: "Potrei dare un’altra risposta: sappiamo benissimo cosa fare ma abbiamo voluto nasconderci. La verità è che la M1 2017 è una moto diversa dalla precedente e non abbiamo ancora capito come farla funzionare al massimo".

TAGS:
Valentino Rossi
Yamaha
MotoGP

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X