MotoGP, test Michelin rovinati dalla pioggia a Brno

I big restano a guardare, provate solo le gomme da bagnato

(foto motogp.com)

E' andata sprecata la giornata post GP di brno dedicata ai test con le gomme Michelin che equiipaggeranno tutte le moto a partitre del 2016. La piogig,a infatit, ha rovitnato i piani di tutti, tenendo lontani di big dalla psita. Rossi, Marquez e Lorenzo hanno preferito non correre rishcia, lasciando agli altir piloti il compito di sviluppare gli pneumatici francesi. Uno aspetto positivo è stato il fatto di aver fatto debuttare le mescole da bagnato.

A provare sono stati Crutchlow con una nuova livrea Honda marchiata Castrol, la Ducati di Dovizioso e quelle Pramac di Petrucci ed Hernandez, Bautista con l'Aprilia, le Yamaha Tech 3 di Espargarò e Smith e Aleix Espargaro con la Suzuki. Il direttore tecnico del Reparto Corse Michelin, Nicolas Goubert, ha fatto il punto sul lavoro svolto. "E' da tempo che aspettavamo questi test, il terzo della stagione. Certo che ci sono stati dei miglioramenti tra Sepang e il Mugello e aver provato con i piloti più veloci ci ha permesso di capire cosa e dove migliorare. Quindi abbiamo continuato a lavorare duro dal Mugello. Speravamo di avere un tempo migliore per provare le nostre soluzioni, sfortunatamente il tempo ha complicato le cose. Abbiamo potuto valutare le prestazioni degli pneumatici da bagnato ed era comunque importante. Un paio di piloti sono usciti questa mattina con le gomme medie; i risultati sono stati interessanti, dovremo comunque fare delle piccole modifiche ma non siamo lontani dai nostri obiettivi", ha commentato.

TAGS:
MotoGP
Brno
Michelin
Rossi
Lorenzo
Marquez

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X