TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

SportMediaset

MotoGP, Rossi salta anche Aragon: al suo posto van der Mark

Valentino atteso al rientro a Motegi: la Yamaha promuove l'olandese della Superbike

MotoGP, Rossi salta anche Aragon: al suo posto van der Mark

Adesso è ufficiale: Valentino Rossi non correrà la tappa della MotoGP di Aragon. L'annuncio lo ha fatto la Yamaha il giorno dopo il GP di Misano, precisando che sulla M1 del pesarese correrà Michael van der Mark. L'olandese, attualmente impegnato nel Mondiale Superbike con la R1 di Iwata, verrà affiancato a Vinales. Rossi, pur in miglioramento dopo la frattura rimediata a tibia e perone, non potrà essere pronto prima di Motegi a metà ottobre.

Per van der Mark, che sarà seguito dalla stessa squadra di tecnici di Rossi, si tratta di un premio per la vittoria alla recente 8 Ore di Suzuka come accaduto per Alex Lowes lo scorso anno sulla Yamaha di Smith a Silverstone, Misano e Aragon. Per il 24enne ex campione della Supersport, si tratterà del debutto assoluto in sella a una MotoGP, non avendo finora avuto la possibilità di provare una moto della classe regina.

"Sono entusiasta di avere la possibilità di guidare la YZR-M1 ad Aragon - ha detto van der Mark -. Non ho mai guidato una moto MotoGP prima, quindi questa sarà un'esperienza completamente nuova per me. Sono molto curioso di vedere come ci si sente in sella a una moto simile. Mi rendo conto che non sarà facile andare direttamente in una sessione di prove ufficiali senza alcun test preliminare. Tuttavia, sono molto grato a Yamaha per l'opportunità. Sono sicuro che sarà una grande esperienza di apprendimento".

La vera notizia, però, è che Rossi salterà il secondo GP consecutivo, dicendo definitivamente addio alle poche speranze di vincere il titolo. “Yamaha aveva deciso di non sostituire Valentino a Misano dopo il suo incidente, ma nel prossimo GP saremo obbligati a schierare due piloti - spiega il managing director Lin Jarvis - . Sta diventando praticamente impossibile per Valentino essere in forma per la gara ad Aragon e Yamaha ha deciso di cercare un sostituto fra i suoi piloti. Dopo avere scelto il collaudatore Katsuyuki Nakasuga per rimpiazzare Lorenzo nel 2011 e Alex Lowes per Bradley Smith nel 2016, abbiamo deciso che questa volta Michael van der Mark avrebbe avuto questa opportunità. Non è mai facile sostituire un pilota e lo è ancora di più farlo con Valentino Rosso, ma crediamo che Michael abbia tutti i requisiti e l’esperienza per fare un buon lavoro. Gli daremo tutto il nostro appoggio e gli auguriamo che sia un’opportunità eccitante. Speriamo anche che il recupero di Valentino sua rapido e di vederlo di nuovo, sulla sua M1, il più presto possibile”.

TAGS:
MotoGP
Rossi
Aragon
Van der Mark
Yamaha

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X