MotoGP, Rossi: "Mondiale? Possono vincerlo in 8"

Il Dottore nella conferenza stampa di vigilia della prima gara in Qatar: "Arrivo da un inverno difficile ma voglio essere subito competitivo"

Rossi, foto Lapresse

"Il livello visto nei test è altissimo. Ci sono 7-8 piloti che possono vincere il Mondiale, dobbiamo essere in quel gruppo". Con queste parole Valentino Rossi apre la prima conferenza stampa della stagione MotoGP alla vigilia dell'appuntamento sul circuito di Losail in Qatar: "Vengo da un inverno difficile, ho lottato per trovare il feeling con la moto. A partire da domani inizia una stagione nella quale spero di essere forte e competitivo".

Nei test invernali il più veloce di tutti è stato il nuovo compagno di Valentino in Yamaha, Maverick Vinales: "Appena salito sulla moto ha dimostrato di essere veloce su tutte le piste. E non soltanto sul giro, ma anche nel passo gara. In cosa è stato migliore di me? Semplice: chiude più tardi il gas in curva e lo riapre prima - scherza il Dottore -. E' semplicemente più veloce di me in questo momento". Rossi non ha brillato nell'ultima sessione di test in Qatar e per questo motivo resta cauto in vista della gara: "Per quanto mi riguarda devo soltanto migliorare per poter lottare nelle prime 5 posizioni. Decimo Mondiale? Devo dire che da quando sono tornato in Yamaha ho avuto la possibilità di vincerlo, ma è sempre difficile". Intanto a Losail c'è il rischio pioggia in vista del Gran Premio e il Dottore appare preoccupato: "Noi tifiamo per il bel tempo. Con la pioggia ovviamente non sarebbe una gara normale - conclude -. In più assieme alla pioggia c'è il pericolo vento".

TAGS:
Motogp
Valentino rossi
Gp qatar

Argomenti Correlati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X