MotoGP, Rossi: "Ho problemi in gara. E occhio alle Ducati"

Il Dottore alla vigilia del GP Repubblica Ceca: "Vado bene in qualifica, ma la domenica ho più difficoltà rispetto al 2015"

Ad una settimana dalla storica doppietta delle Ducati in Austria, la MotoGP torna in pista a Brno per il GP Repubblica Ceca, undicesima prova del Mondiale 2016. La curiosità è tutta per la Rossa di Borgo Panigale: il circus vuole capire se l'exploit di Spielberg è dovuto solo alle caratteristiche del circuito o a una reale competitività su tutti i tracciati. Valentino Rossi, ad esempio, non ha dubbi: "Credo che anche a Brno le Ducati saranno da podio".

Il Dottore è sicuro che Iannone e Dovizioso possano competere ai vertici da qui a fine stagione, a partire dalla Repubblica Ceca: "Tutti i piloti saranno temibili, da qui all'ultima gara lotteremo per il podio in 6 o 7. Occhio alle Ducati, occhio anche a Pedrosa. Per quanto mi riguarda, rispetto allo scorso anno, sono più competitivo in qualifica ma ho più problemi in gara. In Austria sono stato veloce, ma non sono riuscito a salire sul podio: non sono mai stato in grado di superare Lorenzo. Quest'anno abbiamo sbagliato tanto, è un peccato avere uno svantaggio così ampio da Marquez".

MARQUEZ: "PER ORA NON MI OPERO"

"Rispetto a Spielberg, questo è sicuramente un circuito migliore. La spalla? Continuo così, senza operazione, almeno per il momento. Cerco anche di lavorare a casa in modo da riprendermi senza necessità di un intervento. Anche qui a Brno, se non sarà possibile vincere, cercherò di fare punti utili in ottica Mondiale. Le Ducati possono essermi di grande aiuto, ma onestamente non so se saranno costanti su tutti i tracciati".

LORENZO: "TUTTO PUO' ANCORA SUCCEDERE"

"Il podio in Austria è stato molto importante per me. Non ho mai dubitato del fatto che sarei tornato al massimo, la crisi di metà stagione era dovuta solo a piste poco congeniali alle mie caratteristiche. I punti da recuperare sono 43, ma anche Marquez sa benissimo che in un Mondiale può succedere di tutto. Le Ducati ora sono competitive, recuperare punti o perderli è molto immediato"

IANNONE: "PISTA ADATTA ALLA DUCATI"

"Quello in Austria è stato un weekend incredibile. La Ducati è tornata alla vittoria dopo sei anni, ora è importante mantenere la concentrazione alta. Voglio fare il massimo in questa ultima parte di stagione. Non so se a Brno saremo ai vertici, io spero di sì e penso sempre positivo. Questa pista mi piace moltissimo e credo sia adatta alla moto".

TAGS:
MotoGP
Rossi
Brno
Marquez
Iannone
Lorenzo
Ducati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X