MotoGP, Rossi: "Deluso? Mi tira ancora il culo"

Il campione di Tavullia dopo le libere: "Sono abbastanza veloce, abbiamo trovato un buon setting"

Valentino Rossi (Afp)

Al termine della prove libere del Gp di Valencia, ultimo e decisivo appuntamento del Mondiale di MotoGP, Valentino Rossi non usa mezzi termini. "Deluso? Mi tira ancora il culo - ha dichiarato il pilota della Yamaha - anche adesso che sono in pista. Sono abbastanza veloce, abbiamo trovato un buon setting. Le qualifiche? Vediamo come fare, ancora dobbiamo decidere e vedere come siamo messi domani mattina".

"È stata una giornata positiva, ho iniziato bene, in mattinata la moto è cresciuta e ho staccato tempi molto buoni pure con le gomme usate - ha proseguito Rossi -. Nel pomeriggio ho poi provato cose che hanno aiutato, anche se era più caldo. La gomma dura potrebbe essere un'opzione per gara perché io dovrò cercare di andare forte fino alla fine"

Matteo Flamigni, telemetrista di Valentino, ha dichiarato che il campione di Tavullia sarà regolarmente al via delle qualifiche, nonostante debba partire per ultimo in griglia. "Lavoriamo normalmente e cerchiamo di fare il limite, come sempre. Probabilmente faremo le qualifiche normalmente per vedere qual e' sapere il nostro potenziale".

Sulle libere: "Siamo soddisfatti. Abbiamo provato la gomma posteriore dura e ha dato un buon risultato. Ora sentiamo Vale".

TAGS:
Valentino rossi
Gp valencia

Argomenti Correlati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X