MotoGP, Rossi: "Assen, pista favorevole per noi"

Il dottore è fiducioso in vista del GP d'Olanda grazie anche alle novità portate dalla Yamaha

Valentino Rossi (Afp)

Valentino Rossi, dopo due gare sfortunate, è apparso molto carico in vista del GP d'Olanda: "Sono contento di poter provare il nuovo telaio che la Yamaha mi ha messo a disposizione - spiega il dottore - Assen è una pista favorevole per la nostra moto; speriamo di essere competitivi”. Anche Marc Marquez punta alla vittoria dopo quattro gare d'astinenza: "Cercherò di essere veloce sin dalle prove, l’obiettivo è il primo posto".

Il Dottore è apparso ottimista alla vigilia del GP d'Olanda, ottava prova del Motomondiale: "Sono davvero contento di poter utilizzare un nuovo telaio, spero che vada meglio dell'altro". Valentino Rossi ha poi parlato anche del tracciato, in cui ha gia trionfato otto volte in carriera: "Ad Assen ho sempre fatto bene, è una delle mie piste preferite, ma anche la Yamaha qui è sempre andata forte. Speriamo di farlo anche quest'anno". Anche il suo compagno di squadra, Maverick Vinales, non vede l'ora di tornare in pista, dopo due gare in cui non ha brillato, sprecando tutto il vantaggio che aveva nella classifica generale. " Sono fiducioso e spero di ritornare ad avere le sensazioni che avevo a inizio stagione - ha dichiarato il leader del mondiale - sono felice di correre qui perchè penso che questo circuito si adatti al mio stile di guida e voglio fare un buon risultato".

Molto più cauto è apparso Andrea Dovizioso. Il pilota della Ducati, reduce dalle vittorie del Mugello e di Barcellona, ha espresso qualche dubbio sulle performance della sua moto in questo circuito: "Assen è un tracciato particolare, totalmete differente dai precedenti due; negli scorsi anni qui non abbiamo fatto bennissimo - ha affermato il pilota di Forlì - ma speriamo di fare bene anche qui in Olanda, anche se non partiamo da favoriti". "Dopo le vittorie al Mugello e a Barcellona la mia vita è cambiata. Sono una persona abbastanza rilassata - aggiunge il pilota della Ducati - è un po' strano, non mi sarei mai aspettato di essere in questa posizione, dobbiamo continuare a lavorare e a migliorare. Abbiamo ancora dei limiti perché su alcuni circuiti non siamo stati abbastanza veloci".

Punta invece alla vittoria il campione del mondo Marquez, che è sembrato molto motivato a ritornare sul gradino più alto del podio e sa che ad Assen ha una possibilità di ridurre lo svantaggio in classifica da Vinales: "Cercherò di essere forte sin dal primo turno di libere - ha dichiarato il pilota della Honda - in questa pista la velocità in curva è importantissima e bisogna entrare e uscire forte da ogni curva". Ha parlato anche Jorge Lorenzo, apparso in buona condizione dopo il buon quarto posto del Montmelò: " A ogni gara la mia confidenza con la moto aumenta - ha detto il pilota spagnolo della Ducati - spero di poter migliorare ancora e di lottare per il podio".

TAGS:
Motogp
Gp olanda
Assen
Valentino rossi
Marc marquez

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X