MotoGP, Rossi: "Non si possono commettere più errori"

Lorenzo: "Motegi è una pista favorevole ai miei rivali"

MotoGP, Rossi: "Non si possono commettere più errori"

La sfida Rossi-Lorenzo si sposta in Giappone, nel weekend ci sarà il GP di Motegi e i due piloti Yamaha vogliono continuare la lotta per il Mondiale. Valentino dopo il terzo posto di Aragon spera nella riscossa: "La pista mi piace molto, ora ci sono tre gare consecutive e sarà fondamentale non commettere errori". Jorge, invece, arriva dal trionfo spagnolo: "Sarà una battaglia, il circuito è favorevole ai miei rivali".

ROSSI: "14 PUNTI SONO POCHI"

Rossi è consapevole che è arrivato il momento clou del Mondiale: "Sta per iniziare una parte molto importante della stagione. Motegi è una pista che mi piace molto. Qui ho fatto buone gare in passato e anche lo scorso anno ho avuto un buon weekend, ma Jorge è stato più forte di me e ha vinto. Per questo motivo dovrò dare tutto me stesso, perché ci sono solo 14 punti tra lui e me: possono sembrare molti, ma in realtà sono pochi. Dobbiamo dare il massimo perché siamo competitivi, come abbiamo dimostrato finora. Ci saranno tre gare di fila - continua Rossi - e sarà importante non commettere errori, ma allo stesso tempo fare in modo di ottenere i migliori risultati possibili. Mi sento bene. Ad Aragon, durante i test, sono caduto ma non ci sono state ulteriori conseguenze, solo una piccola abrasione sul braccio. Sono in forma e sono pronto per queste tre gare ravvicinate".

LORENZO: "STO BENE, SONO PRONTO"

Dopo il grande spavento per la caduta in allenamento, Jorge Lorenzo è pronto per Motegi: "Sto bene, ho solo un po' di dolore alla spalla sinistra ma correrò senza problemi. Ho ancora grandi sensazioni legate ad Aragon - prosegue lo spagnolo - è stata una bella vittoria davanti al mio pubblico e abbiamo anche potuto festeggiare il titolo costruttori con la Yamaha. Il weekend è stato perfetto e abbiamo potuto recuperare buoni punti a Valentino. Il Mondiale è entusiasmante in questa ultima parte di stagione ma d'ora in poi - evidenzia - dobbiamo stare ancora più concentrati se vogliamo continuare questo momento e provare a vincere il titolo. Il Giappone mi porta bene, andiamo lì pronti per un'altra grande battaglia".

TAGS:
Valentino Rossi
MotoGP
Yamaha
Motegi
Lorenzo

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X