MotoGP, nuova procedura "flag to flag" in prova a Silverstone

Moto schierate a lisca di pesce per evitare il ripetersi dell'incidente Iannone-Espargaro di Brno

MotoGP, nuova procedura "flag to flag" in prova a Silverstone

Novità regolamentare in vista per la MotoGP. Silverstone, infatti, è stata teatro di prova di una variante nel "flag to flag", la procedura che prevede il cambio di moto a gara in corso in caso di sostituzione degli pneumatici. Al termine della prima giornata di libere, infatti, i piloti sono rientrati nella pit-lane per salire sulla loro seconda moto seguendo questa nuova direttiva, che prevede lo schieramento dei mezzi a lisca di pesce fuori dai rispettivi box, con un meccanico che dà il via libera a ciascun rider con una "paletta". Questo perché si vuole evitare in futuro la confusione generata a Brno, dove l'incrocio di linee tra Iannone e Aleix Espargaro ha causato la caduta del pilota Suzuki.

MotoGP, nuova procedura "flag to flag" in prova a Silverstone

Argomenti Correlati

VOTATE

MotoGP, la nuova procedura per il "flag to flag" è davvero più sicura?

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X