MotoGP, Max Biaggi diventa ambasciatore Aprilia nel mondo

Ufficiale l'accordo con l'ex pilota: "Le nostre strade tornano a incrociarsi, sono orgoglioso e fiducioso"

Biaggi, Ufficio Stampa

Max Biaggi sarà ambasciatore Aprilia nel mondo. Il sei volte iridato ha ufficializzato il suo rapporto con la casa di Noale, diventandone così a tutti gli effetti il testimonial sportivo. Il suo ruolo sarà quello di impegnarsi per promuovere il brand Aprilia, la sua tradizione racing e i suoi prodotti, ricomponendo così un binomio che vanta nel palmarés tre titoli iridati in 250 e due in Superbike.

Biaggi si è detto entusiasta di questo nuovo progetto: "La mia storia e quella di Aprilia tornano a intrecciarsi in un momento importantissimo per la casa di Noale. Da appassionato ho potuto apprezzare i progressi del progetto MotoGP, che ha mostrato potenzialità molto interessanti. Ora sono orgoglioso, e fiducioso, di poter mettere in gioco la mia esperienza per supportare un brand tutto italiano nella sua crescita, sia nella sua anima più racing sia nei nuovi prodotti che arriveranno e che, come sempre, avranno tutto il carattere sportivo di Aprilia".

Biaggi ha fatto il suo esordio nel Motomondiale proprio in sella a un'Aprilia 250, nel 1991, e l'anno dopo, in Sudafrica, è arrivata la prima vittoria. Dopo il 4° posto del mondiale '93, per il pilota romano è arrivata la tripletta iridata, con i titoli della classe 250 arrivati in successione nel '94, '95 e '96.

Biaggi è poi tornato in sella a un'Aprilia a 13 anni di distanza, nel 2009, suo terzo anno in Superbike. Il 2010 è l'anno del trionfo iridato nel mondiale delle derivate di serie, successo replicato anche nel 2012. In tutto il binomio Biaggi-Aprilia ha regalato alla casa di Noale cinque titoli iridati, 42 vittorie (24 in 250 e 18 in Sbk) e altri 47 podi, di cui l'ultimo a Sepang nel 2015, a 44 anni compiuti.

TAGS:
MotoGP
Max Biaggi
Aprilia

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X