MotoGP, Marquez: "Non ho aiutato Lorenzo, mi mancate di rispetto se lo dite"

"Io do sempre il 100%. L'attacco a Valentino in Malesia? Anche lui sorpassava me"

Marquez (AFP)

Marc Marquez non ci sta e respinge al mittente le accuse di aver influito sul Mondiale non attaccando Lorenzo a Valencia: "Non l'ho aiutato, mi mancate di rispetto se lo dite a un pilota come me. Non riuscivo a stargli vicino, soffrivo con la gomma davanti. A 10 giri dal termine pensavo di passarlo, ma Dani mi ha fatto perdere tempo. L'attacco a Valentino in Malesia? Io do sempre il 100%, anche lui sorpassava me. E' andata come è andata".

Marquez spiega: "Negli ultimi giri ho faticato molto, poi c'è stata la lotta con Dani che ha fatto perdere tempo a entrambi. All'ultimo giro poi non sono riusciuto ad attaccare Lorenzo. Volevo fare come ad Indianapolis e tentare il tutto per tutto all'ultimo momento. Jorge si è meritato questo Mondiale, come se lo sarebbe meritato anche Valentino. Ma nella prossima stagione anche noi torneremo a lottare per il titolo".

TAGS:
MotoGP
GP Valencia
Marquez

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X