MotoGP, Lorenzo si conferma re di Valencia in prova

Lo spagnolo è il più veloce nelle libere davanti a Marquez e Vinales. Rossi solo ottavo

di ALBERTO GASPARRI

Jorge Lorenzo mette il suo sigillo sulla prima giornata di prove della MotoGP a Valencia. Lo spagnolo ha migliorato il suo tempo della mattina anche nelle libere 2, scendendo sotto il muro dell'1'30" e arrivando sino a 1'30"463. Alle sue spalle quattro moto diverse: la Honda di Marquez, la Suzuki di Vinales, la Yamaha di Pol Espargaro e la Ducati di Dovizioso. Solo ottavo Rossi, tra Iannone e Petrucci. Decimo Pedrosa.

Nella sessione pomeridiana tutti hanno aspettato gli ultimi minuti per sfoderare tempi da pole con le gomme morbide. E alla fine l'ha spuntata il re del "Ricardo Tormo", uno che qui va sempre fortissimo. Lorenzo ha staccato tutti con un crono notevole e anche il campione Marc Marquez ha dovuto inchinarsi. In vista della gara, però, l'hondista ha mostrato un passo migliore del maiorchino e anche Valentino Rossi, scivolato indietro in classifica, ha fatto vedere di poter dire la sua allo spegnersi del semaforo. Occhio poi alla Suzuki di Maverick Vinales e alla Ducati di Andrea Dovizioso, con i rispettivi compagni, Aleix Espargaro e Andrea Iannone, a braccetto. Bravo Danilo Petrucci, che ha fatto meglio del rientrante Dani Pedrosa. In difficoltà per l'intera giornata è stato invece Cal Crutchlow, al momento costretto al Q1, come pure le Aprilia di Bradl e Bautista. Resta in fondo al gruppo la debuttante Ktm, con Mika Kallio che ha visto aumentare il suo divario dalla vetta, salito a oltre 3".

TAGS:
MotoGP
Valencia
Rossi
Lorenzo
Ducati
Iannone
Dovizioso
Marquez
Ktm
Aprilia
Pedrosa

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X