MotoGP, Lorenzo e Dovi in coro: "Occhio alla pioggia"

Il forlivese teme Vinales: "E' molto forte qui"

Jorge Lorenzo (Ansa)

Jorge Lorenzo si gode la seconda pole position stagionale, ottenuta al termine di una sessione piuttosto travagliata per tutti, da cui, però, svettano alla fine le Ducati, in gran forma in questa fase della stagione: “Abbiamo avuto buone condizioni, la nostra moto va molto bene sul misto e ne abbiamo approfittato per fare prima e seconda posizione – ha commentato lo spagnolo al termine delle qualifiche – Ho rallentato un po’ prima dell’ultimo giro per raffreddare un po’ le gomme, sono molto contento per questa pole position. Dovremo stare attenti alla quantità d’acqua che potrà esserci in gara, le condizioni potrebbero essere molto pericolose”.

Al secondo posto il compagno di squadra Dovizioso, che mastica un po’ amaro per la pole sfumata in dirittura d’arrivo: “E’ importante partire in prima fila – afferma il forlivese – La partenza sarà corta e probabilmente bagnata, stare davanti ci aiuterà. Sull’acqua abbiamo tutti un grosso punto interrogativo, stare fermi per tanto tempo prima di dare via alle qualifiche è stato strano. Occhio al passo gara di Vinales che è molto forte qui”.

Ottima terza posizione per Zarco, tornato su ottimi livelli: “Sono le condizioni che mi piacciono di più, riesco ad avere dei vantaggi – dichiara il francese – Sono felice di questa qualifica, nell’ultimo giro avrei potuto anche fare la pole. Peccato aver dovuto battagliare con altri piloti, ma già stare in prima fila è una grande opportunità. Sono convinto di potermi giocare le mie chances contro le Ducati”.

TAGS:
Jorge lorenzo
Andrea dovizioso
Ducati
Gp silverstone
Zarco

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X