MotoGP, Lorenzo: "Dovi cerca da sempre di minare il mio morale"

L'anticipazione di un'intervista a una TV spagnola svela rapporti tesi in casa Ducati

Lorenzo-Dovizioso, IPP

Non è un venerdì semplice in casa Ducati. Oltre alle difficoltà in pista durante le libere emerge infatti anche qualche tensione tra i piloti dopo l'anticipazione della TV spagnola Movistar di un'intervista a Jorge Lorenzo: "Durante tutta la mia carriera Dovizioso ha sempre cercato di minare il mio morale e continua a farlo come compagno di squadra. Non c'è nulla di nuovo". Queste le parole del maiorchino, destinate a far discutere.

L'intervista completa andrà in onda solamente domenica, ma nello stralcio rilasciato tramite i canali social di Movistar + lo spagnolo è stato chiaro: "Andrea cerca di colpirmi attraverso il suo rapporto con la stampa, con i media. Però lui è un ragazzo tranquillo e abbiamo un rapporto cordiale, in fondo siamo qui per vincere e l'amicizia va riservata per altri contesti".

Jorge, per altro, non ha ritrattato nelle interviste di rito al termine delle libere: "Ora sono in modalità weekend, ne riparlerò magari tra due giovedì in conferenza stampa. Comunque avete sentito quello che ho detto, è chiaro".

DOVI SULLE LIBERE: "PISTA DIFFICILE PER NOI"

Dovizioso, nel frattempo, ha parlato del suo venerdì tutt'altro che semplice: "La nostra moto ha delle caratteristiche che non si abbinano a questa pista. Qui è tutta percorrenza, noi abbiamo altri pregi e qui si complica tutto. Anche il mio stile non è molto da percorrenza a dirla tutta. Però secondo me si può fare bene, dobbiamo lavorare e stare tranquilli".

Felice, naturalmente, Marc Marquez: "Sono contento, abbiamo fatto un bel lavoro. Domani e domenica saremo sicuramente tutti più vicini, ma questo è certamente un ottimo inizio. Dovi ultimo in FP2? Sarà successo qualcosa, non è normale. Domani sarà lì davanti sicuramente".

Ancora piuttosto rabbuiato Maverick Vinales: "Ci manca ancora tanto per essere al livello dell'anno scorso, specialmente in alcuni settori, quindi dobbiamo continuare a lavorare. Il ritmo non era male, però siamo lontani dalle Honda".

Più sereno del compagno di team Valentino Rossi: "Siamo nei 10 e questo è molto buono, perché non si sa come saranno le condizioni domani. Il meteo è una grossa incognita. Con le gomme più dure mi sono trovato bene, il passo gara è buono. Con quelle più morbide invece faccio davvero fatica e bisognerà capire cosa fare in qualifica".

TAGS:
MotoGP
Ducati
Lorenzo
Dovizioso
Argentina
Interviste

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X