MotoGP, la Yamaha isola Rossi e Lorenzo

La scuderia 'dividerà' i due rivali a Valencia, come fece la McLaren nel 2007 con Hamilton e Alonso

MotoGP, la Yamaha isola Rossi e Lorenzo

A mali estremi, estremi rimedi. In vista della decisiva gara di Valencia, ultima tappa del Mondiale 2015 di MotoGP, la Yamaha ha deciso di non usare mezze misure: dopo i fatti di Sepang la scuderia ha scelto di isolare completamente Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, i due duellanti per la conquista della classifica piloti. Una decisione simile a quella presa dalla McLaren nel 2007, quando Lewis Hamilton e Fernando Alonso erano ai ferri corti per le battaglie dell'anno precedente.

L'obiettivo, secondo la stampa spagnola, sembra essere soprattutto quello di evitare che i tifosi dell'uno o dell'altro entrino in contatto coi piloti, magari destabilizzandoli in vista dell'ultima ed importantissima gara. La Yamaha ha anche deciso di limitare al massimo le domande dei giornalisti, ed interverrà per censurare eventuali quesiti scomodi, soprattutto per quanto riguarda il campione di Tavullia che non vuole essere distratto.

Rossi avrà un box completamente separato da quello di Lorenzo e i due team a disposizione dei piloti non divideranno alcun dato, in modo da evitare che uno 'copi' l'altro e faccia le stesse scelte strategiche. Difficile però che i due non si presentino alla conferenza stampa ufficiale del giovedì: Rossi, essendo ancora il leader del Mondiale, è infatti obbligato da regolamento a prendervi parte. Ma sarà con ogni probabilità l'unico contatto con la stampa.

TAGS:
Motogp
Gp valencia
Rossi
Lorenzo
Yamaha

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X