MotoGP, Indianapolis: Marquez beffa Lorenzo, Rossi 3°

Il Dottore resta primo nel Mondiale, a +9 sul compagno di team

di MARCO ENZO VENTURINI

Marc Marquez vince il GP di Indianapolis, ma soffre molto più del previsto, strappando la vittoria solo nel finale a Jorge Lorenzo dopo una splendida battaglia. Terzo è Valentino Rossi, già quarto dopo il primo giro e in lotta con Pedrosa per tutta la gara. Alla fine il catalano deve arrendersi. Il Dottore resta in testa al Mondiale a quota 195 punti. Lorenzo è a -9 dal compagno di squadra, a 186. Marquez sale a 139 e supera Iannone, 5°. Dovizioso 9°.

Una gara spettacolare dal primo e l'ultimo metro, i cui protagonisti sono i due piloti Honda (700 vittorie nel Motomondiale) e i due Yamaha e non il meteo, come le prime gare della giornata avevano fatto supporre. E così Lorenzo sin dal via prova a guastare la festa a Marquez, che a Indianapolis chiude al primo posto dal 2011, e lo brucia alla prima curva. Il campione del mondo però non ci sta e non lo lascia scappare per tutta la gara, per poi riconquistare la vetta della corsa a due giri dal termine.

Spettacolo in testa alla gara, ma anche dietro non si scherza: Rossi conferma le buone indicazioni del warm up partendo dall'ottava piazzola e presentandosi al quarto posto dopo poche curve. Da quel momento in poi è battaglia senza esclusione di colpi con la Honda di Dani Pedrosa per il podio. La moto del catalano ne ha di più in velocità, ma il Dottore riesce a tenere il suo ritmo. A dieci giri dalla fine si prende il terzo posto, quattro tornate dopo non riesce a contenere il ritorno di Pedrosa, che in rettilineo lo passa. Ma poche curve dopo è di nuovo davanti, sfruttando un lungo dell'avversario. E negli ultimi due passaggi lotta come un leone e mantiene la piazza.

Umori contrastanti in casa Ducati: Andrea Iannone dopo una corsa solida è quinto, ma perde la terza posizione nella classifica generale a vantaggio di Marquez. Andrea Dovizioso invece è nono sotto la bandiera a scacchi, ma dopo essersi trovato ultimo al primo giro. Il Team Pramac applaude a Petrucci, 10°, ed Hernandez 12° e porta a casa 10 preziosi punticini per il suo Mondiale.

LA GARA GIRO PER GIRO

27 - Vince Marquez, davanti a Lorenzo, Rossi terzo davanti a Pedrosa. Che corsa qui a Indianapolis!
25 - Pedrosa supera di nuovo Rossi, che lo reinfila subito dopo
24 - Marquez passa Lorenzo in staccata! Che manovra incredibile per il catalano!
23 - 1:32. 6 per Lorenzo. Giro record
22 - Pedrosa lungo, Rossi lo infila e torna terzo! Che battaglia!
22 - Pedrosa risupera Rossi e torna terzo. Che accelerazione per la Honda sul rettilineo principale!
21 - Pedrosa riattacca Rossi, che però gli chiude la strada e resta terzo
20 - Lorenzo in testa con Marquez alla sua caccia, Rossi davanti a Pedrosa che prova a non farlo scappare. Poi Iannone, Smith, Crutchlow, Pol Espargaro e Dovizioso che ha superato Petrucci
18 - Esposta la bandiera bianca con croce di Sant'Andrea: la pista inizia a bagnarsi in maniera leggermente più consistente
18 - Marquez prova a rompere gli indugi su Lorenzo, ma il maiorchino continua la sua corsa senza sbavature
17 - Rossi infila Pedrosa: è terzo!
16 - Intanto sembra cominciare un leggera pioggerella a Indianapolis
15 - Marquez intanto resta a -0.228 da Lorenzo, sempre in testa
15 - Rossi affianca Pedrosa, ma la Honda in accelerazione ne ha di più
14 - Parte l'attacco di Valentino ai danni di Pedrosa, in evidente difficoltà
14 - Abbiamo superato metà gara: Lorenzo primo davanti a Marquez, Pedrosa, Rossi, Iannone, Smith, Pol Espargarò, Crutchlow, Petrucci, Dovizioso
13 - Ormai Rossi è a soli tre decimi da Pedrosa
12 - Posizione in questo momento stabilizzate, ma sta per scoppiare l'inferno: Marquez è negli scarichi di Lorenzo, Rossi recupera in un giro ancora 0-393 a Pedrosa
11 - Marquez si incolla di nuovo alle spalle di Lorenzo, che però non ha lasciato lo spazio ad alcuna sbavatura fin qui
10 - Rossi a -0.851 da Pedrosa
10 - La situazione: Lorenzo, Marquez, Pedrosa, Rossi, Iannone, Smith, Crutchlow, Pol Espargaro, Petrucci e Dovizioso che è salito al 10° posto
9 - Lorenzo e Pedrosa continuano a lottare sul filo dei decimi. Rossi si riporta a un secondo da Pedrosa. Dovizioso 11°
8 - Ritiro per Jack Miller
7 - Altri 164 millesimi recuperati da Valentino su Pedrosa. Intanto bel duello Crutchlow-Petrucci per l'ottava posizione
6 - Rossi a un secondo e otto decimi da Pedrosa, che sta perdendo contatto dai due capoclassifica. Intanto Dovizioso è 13°
5 - Tempone di Lorenzo, che prova a scappare da Marquez, che però è sempre a +0.343
4 - Il più veloce in pista al momento è Pedrosa, mentre Rossi attende in quarta posizione
4 - La situazione: Lorenzo primo davanti a Marquez, Pedrosa, Rossi, Iannone, Smith, Pol Espargarò, Petrucci, Redding e Crutchlow. Dovizioso 15°
3 - 1:32.707 per Lorenzo, subito velocissimo 
2 - Rossi passa Iannone ed è già quarto, a un secondo e mezzo dai primi
1 - Valentino Rossi è quinto alle spalle di Iannone, intanto Marquez prova a non far scappare Lorenzo
1 - Via! Loernzo brucia Marquez. Terzo Pedrosa. Dovizioso ultimo

- Partito il giro di ricognizione
- Pista sgomberata. Nei box sono pronte le seconde moto nel caso in cui dovesse tornare la pioggia. Ma intanto la pista è completamente asciutta
- Piloti sulla griglia. In questo momento viene eseguito l'inno degli Stati Uniti
- Stessa scelta di pneumatici per i due della Honda: rossa sia sull'anteriore che sul posteriore
- Valentino Rossi, dopo le difficoltà in qualifica, ha mostrato nel Warm Up un passo decisamente consistente. Ma partirà dalla ottava posizione in griglia
- La pioggia arrivata nel mattino e sparita nel corso del pomeriggio ha sparigliato le carte sul mitologico catino di Indianapolis: le incognite sono moltissime. A parte una: Marquez vuole vincere sulla pista dove trionfa sin dal 2011
- Tutto pronto a Indianapolis, sta per iniziare la decima prova del campionato di MotoGP

TAGS:
MotoGP
Gara
GP Indianapolis
Honda
Yamaha
Rossi
Marquez
Lorenzo
Pedrosa
Ducati

Argomenti Correlati

VOTATE

MotoGP, chi deve temere di più Rossi ora per il titolo?

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X