MotoGP, Iannone: "La pioggia ci rovina sempre i piani"

Marquez: "La mia caduta? Me l'aspettavo, ma sull'asciutto possiamo fare bene"

MotoGP, Iannone: "La pioggia ci rovina sempre i piani"

Qualifiche in tono minore per Andrea Iannone che in sella alla sua Ducati si è dovuto accontentare dell'ottavo posto. Complice la pioggia che si è abbattuta su Silverstone provocando cadute a catena: "Scoccia un po' – dice - perché ogni volta che andiamo bene arriva la pioggia a rovinare le cose". Autoironico Marc Marquez: "La mia caduta? Lo sapevo che sarebbe finita così, ho provato a spingere ed è andata male. Speriamo che in gara non piova".

Qualifiche piene di rimpianti per Andrea Iannone: "Durante le quarte libere siamo stati veloci fin da subito - aggiunge il ducatista - poi il meteo ci ha costretti a correggere tanti valori in corsa e, quando sono ripartito durante la Q2, ho fatto fatica per la tantissima acqua in pista. Ma sono certo che i ragazzi del team troveranno gli accorgimenti giusti, con l'asciutto abbiamo la possibilità di fare una buona gara. Resta solo l'incognita gomme visto che dobbiamo ancora capire che strategia utilizzare. La Yamaha mi sembra indirizzata sulla mescola dura, noi finora abbiamo lavorato molto di più con la morbida".

Non perde il sorriso Marc Marquez, quinto sulla griglia di partenza e protagonista di una delle tante cadute durante le qualifiche: "Me l'aspettavo - confessa lo spagnolo della Honda -. Non avevo tempo di fermarmi per cambiare assetto alla moto, ho provato a spingere e sono caduto. Ma va bene così, le quarte libere erano andate bene e sull'asciutto il passo era buono. Speriamo che torni il sereno, ora basta pioggia".

Solo nono Jorge Lorenzo che ammette le difficoltà della sua Yamaha senza, però, drammatizzare: "Siamo abbastanza soddisfatti dei nostri miglioramenti sul bagnato - dice il pilota maiorchino campione del mondo in carica -. Siamo andati molto meglio rispetto ad Assen e al Sachsenring, ma non è bastato per essere tra i primi. Per la gara non è prevista pioggia: dovremo sfruttare il warm-up per migliorare ancora di più l'assetto della moto e farci trovare pronti sull'asciutto".

TAGS:
Motori
Motogp
Iannone
Marquez
Ducati
Honda

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X