MotoGp, Iannone ko: spalla lussata

Infortunio in allenamento per il pilota Ducati: "Ma voglio correre ad Aragon"

Iannone, foto IPP

Maledezione alla spalla sinistra per Andrea Iannone, che si è di nuovo lussato l'arto infortunatosi nei test di maggio al Mugello. Questa volta però è accaduto tutto in allenamento: mentre correva, il pilota della Ducati è inciampato e nella caduta a terra la spalla è uscita dalla sede. In ospedale gli esami hanno rivelato anche una possibile lesione del tendine. "Ma ad Aragon voglio correre" ha detto Iannone.

Sfortuna nella sfortuna, pare che non sia stata la botta in terra ad infortunare la spalla, che si è lussata quando Iannone ha istintivamente allungato le mani per proteggersi dalla caduta. Dopo la risonanza magnetica, il ducatista ha dichiarato: "Ho tanto male, mi sento come avessi un solo braccio. A fine stagione mi dovrò operare". Ma settimana prossima ci sarà il gp spagnolo ad Aragon: "Voglio correre, è una questione d'onore" la proemssa del pilota abruzzese.

TAGS:
Andrea iannone
Motogp
Infortunio
Spalla
Ducati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X