MotoGP Francia, Viñales centra la pole davanti a Rossi

Chiude la prima fila la Yamaha Tech III di Zarco, quinto Marquez

di DANIELE PEZZINI

Maverick Vinales fulmina tutti e centra la sua seconda pole position stagionale, dopo quella ottenuta "a tavolino" in Qatar. Lo spagnolo chiude la Q2 in 1'31''994 e si mette alle spalle il compagno di team Valentino Rossi e la Tech III di Johann Zarco, per una prima fila tutta Yamaha. In seconda fila Crutchlow-Marquez-Dovizioso, mentre non superano neanche la Q1 Pedrosa, Lorenzo e Iannone (rispettivamente 13°, 16° e 17° in griglia).

Alla fine la sorpresa, se così si può definire, si chiama Maverick Vinales. Lo spagnolo della Yamaha conquista la pole position nel GP di Francia (non lontana dal record di Lorenzo del 2016) dopo essersi "nascosto" nelle prime tre sessioni di prove libere, caratterizzate dal maltempo e dalle condizioni difficili della pista. Maverick torna a fare il Top Gun e centra la sua seconda partenza dalla casella numero uno dopo quella di Losail, quando però le qualifiche non si disputarono a causa dell'asfalto allagato e rimasero buoni i tempi delle libere.

Alle spalle di Vinales, a poco più di un decimo, c'è uno straordinario Valentino Rossi, che sembra esseri messo definitivamente alle spalle il weekend nerissimo di Jerez ed è di nuovo pronto a dare battaglia con i primi, lui che è sempre leader della classifica mondiale. Forse, senza qualche problemino di traffico al penultimo giro lanciato, il Dottore avrebbe anche potuto chiudere davanti, ma il duello tra i compagni di team si preannuncia ugualmente emozionante. 

Il capitolo Spagna sembra definitivamente chiuso per tutta la Yamaha, che piazza tre piloti in prima fila grazie a un magnifico Johann Zarco, bravo a sfruttare l'entusiasmo dei suoi tifosi su una pista di casa con la quale in realtà non aveva una grandissima confidenza. Ad aprire la seconda fila ci sarà una Honda, ma non sarà una delle due ufficiali, bensì quella del team LCR di Cal Crutchlow, che si tiene dietro Marc Marquez (un po' pasticcione e caduto sia in FP4 sia in Q2). Sesto Andrea Dovizioso, autore comunque di una grande rimonta dalla Q1.

Chi invece non passa il primo sbarramento è Lorenzo, vincitore qui nelle ultime due edizioni ma in enorme difficoltà in tutto il weekend e anche caduto nel corso della FP4: Jorge partirà sedicesimo davanti a Iannone, tre posizioni davanti al ducatista ci sarà il trionfatore di Jerez, Dani Pedrosa. Gli spagnoli sembravano due piloti ritrovati dopo il Gran Premio di casa, ora sono sprofondati in fondo alla griglia, a conferma di un mondiale assolutamente incerto e imprevedibile weekend dopo weekend.

Da segnalare anche un grosso spavento per Jack Miller, autore di un paurosissimo schianto nel corso delle Libere 4: l'australiano del team Marc Vds si rialza e riesce a scendere in pista per le qualifiche, ma scivola di nuovo ed è costretto ad accontentarsi dell'undicesimo posto dietro a Redding, Pol Espargaro, Abraham e Smith.

TAGS:
MotoGP
Qualifiche
Le Mans
Francia

Argomenti Correlati

VOTATE

MotoGP, a Le Mans sarà un duello Vinales-Rossi per la vittoria?

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X