MotoGP Francia, Viñales a razzo nelle Libere 3

Marquez gli è incollato, poi le altre Yamaha di Rossi e Zarco: 5° e 6° tempo finale per Dovizioso e Lorenzo

di DANIELE PEZZINI

Vinales, Yamaha

Maverick Vinales è il pilota più veloce al termine dei tre turni di libere del GP di Francia, quinta tappa del motomondiale 2018. Il pilota Yamaha ha chiuso la FP3 con un super 1'31''619, regolando la Honda di Marquez (+ 0''155). Terzo e quarto crono per le altre M1 di Rossi (+ 0''191) e Zarco (+ 0''247), davanti alle Ducati di Dovizioso (con il tempo del venerdì) e Lorenzo, tutti qualificati al Q2. Fuori dalla top 10 Petrucci, Crutchlow e Pedrosa.

Tre prove libere, tre piloti diversi al comando della classifica dei tempi, a conferma di un weekend in cui qualifiche e gara saranno tutt'altro che scontate. Il più veloce in assoluto, alla fine, è stato Maverick, che con un giro super all'ultimissimo assalto si è messo alle spalle il solito Marquez. Il 93, nonostante una scivolata, è stato strepitoso nell'infilarsi tra le scatenate Yamaha e alla fine la sua è risultata l'unica Honda nella top 10, a ribadire il fatto che anche su piste meno amiche come quella di Le Mans il campione del mondo è in grado di fare la differenza.

Le M1, in ogni caso, hanno confermato le buone sensazioni del venerdì, con Rossi e Zarco che hanno chiuso immediatamente alle spalle di Marc, scendendo agevolmente anche loro sotto il muro dell'1''32. Muro già abbattuto in FP2 da Andrea Dovizioso, che nell'ultima sessione ha preferito concentrarsi sul lavoro in ottica gara, qualificandosi comunque alla Q2 con la sua Ducati con il 5° crono finale.

A 45 millesimi dal Dovi c'è il compagno di team Jorge Lorenzo, che ha dato ulteriori segnali positivi inserendosi anche lui nel gruppo dei migliori. Dietro allo spagnolo, a chiudere la top 10, si sono piazzate la Ducati Pramac di Miller, l'Aprilia di Espargaro, la Ducati Avintia di un super Rabat e la Suzuki di Iannone. Dovranno partire dal Q1, invece, Crutchlow (11° crono finale), Petrucci (12°) e Pedrosa (16°), apparso ancora dolorante dopo i due brutti incidenti che hanno condizionato il suo avvio di stagione.

TAGS:
MotoGP
Francia
Le Mans
Libere

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X