TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

SportMediaset

MotoGP, ecco il calendario 2018: i Gran Premi saranno 19

Si comincia il 18 marzo in Qatar, novità Thailandia (7 ottobre). Rinnovato di 3 anni il contratto con Silverstone

MotoGP, ecco il calendario 2018: i Gran Premi saranno 19

Nel giorno in cui termina la stagione 2017, è stato ufficialmente diramato il calendario del Mondiale 2018 di MotoGP. Saranno 19 i Gran Premi in programma, uno in più di quest'anno: si partirà il 18 marzo con l'esordio in Qatar e si chiuderà il 18 novembre a Valencia. Tra le novità il GP della Thailandia, dove si correrà il 7 ottobre. Intanto la Dorna ha rinnovato per altri tre anni il contratto con il circuito di Silverstone, dove dunque si correrà il GP di Gran Bretagna fino al 2020.

IL CALENDARIO 2018

1) QATAR Losail International Circuit - 18 marzo
2) ARGENTINA Termas de Rio Hondo - 8 aprile
3) AMERICHE Circuit of the Americas - 22 aprile
4) SPAGNA Circuito de Jerez - 6 maggio
5) FRANCIA Le Mans - 20 maggio
6) ITALIA Autodromo di Mugello - 3 giugno
7) CATALOGNA Circuit de Barcelona-Catalunya - 17 giugno
8) OLANDA TT Circuit Assen - 1 luglio
9) GERMANIA Sachsenring - 15 luglio
10) REPUBBLICA CECAAutomotodrom Brno - 5 agosto
11) AUSTRIA Red Bull Ring - Spielberg - 12 agosto
12) GRAN BRETAGNA Silverstone Circuit - 26 agosto
13) SAN MARINO Misano World Circuit Marco Simoncelli - 9 settembre
14) ARAGON MotorLand Aragon - 23 settembre
15) THAILANDIA Chang International Circuit - 7 ottobre
16) GIAPPONE Twin Ring Motegi - 21 ottobre
17) AUSTRALIA Phillip Island Circuit - 28 ottobre
18) MALESIA Sepang International Circuit - 4 novembre
19) VALENCIA Circuit Ricardo Tormo - 18 novembre.

TAGS:
Motogp
Calendario 2018
Thailandia

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X