MotoGP, De Angelis in osservazione: emorragia intracranica

Bollettino medico: potrebbe essere operato

MotoGP, De Angelis in osservazione: emorragia intracranica

Alex De Angelis resta sotto osservazione all'ospedale di Dokkyoin terapia intensiva perché una risonanza magnetica ha mostrato un'emorragia intracranica. Le sue condizione verranno valutate più tardi e non è escluso un intervento chirurgico. Il dottor Zasa, responsabile della clinica mobile, ha spiegato: "Posso comunque confermare che non c'è nessun coinvolgimento della spina dorsale".

IL COMUNICATO DI DORNA

Il dottor Zasa ha spiegato: "Le condizioni di Alex in questo momento sono stabili, è stato sedato, anche a causa dei dolori e per tenere il cervello in uno stato di riposo, ma non è intubato. Il fatto di avere scoperto oggi l'emorragia non è un'eventualità strana quando ci sono problemi neurologici e oggi verrà visitato alle 20, ora locale, da uno specialista. Un'operazione per ora è solo un'eventualità: Aspettiamo di capire l'entità del versamento prima di trarre qualsiasi conclusione - ha sottolineato il responsabile della Clinica Mobile - Nei prossimi giorni starò in ospedale con De Angelis insieme a Giampiero Sacchi. Posso comunque confermare che non c'è nessun coinvolgimento della spina dorsale in seguito alle fratture delle vertebre". Il medico si è detto "preoccupato come è normale in questi casi, ma in questo momento non c'è ancora una diagnosi definitiva. Aspettiamo, a volte le emorragie si risolvono da sole. Posso inoltre confermare che dopo l'incidente Alex parlava e riconosceva le persone, anche nelle ore successive non aveva problemi di memoria, non ricordava solo l'incidente".

TAGS:
MotoGP
Alex De Angelis
Motegi

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X