MotoGP, Barcellona: poker di Lorenzo. Rossi 2°

Pedrosa completa il podio, Marquez e Dovizioso ritirati

di MARCO ENZO VENTURINI

Jorge Lorenzo cala il poker: sono quattro vittorie di fila dopo il trionfo di Montmelò. Ma Valentino Rossi è secondo al traguardo dopo aver tentato una grande rimonta negli ultimi giri. Completa il podio Pedrosa. Ancora disastroso Marquez: al quarto giro tenta un sorpasso azzardato su Lorenzo, cade e si ritira. Out anche Dovizioso, con Iannone 4° sull'altra Ducati. Deludono le Suzuki: ritirato Espargarò, solo 6° Vinales. Rossi a +1 in campionato.

La classifica infatti parla chiaro: Rossi comanda ancora a quota 138, ma Lorenzo è risalito a 137. Dopo Termas de Rio Hondo era a -29. E il maiorchino fa sempre più paura. Già all'ingresso della prima curva, infatti, brucia tutti e stronca i sogni di gloria della Suzuki dopo la doppietta delle qualifiche: in testa alla prima curva, in testa al traguardo. Questo nonostante un tentato sorpasso kamikaze da parte di Marquez che, al terzo giro, è costretto ad andare lungo per non centrare il rivale. Honda a terra, nemmeno l'ingresso ai box evita il ritiro, il terzo stagionale e il secondo consecutivo per il campione del mondo. E la classifica inizia a piangere sul serio.

Marquez, comunque, è in buona compagnia. Sono tante le cadute al Montmelò: Crutchlow, gli attesissimi fratelli Espargarò. E, purtroppo, Andrea Dovizioso. La sua Ducati va giù al sesto giro in curva 4 e anche per lui arriva il ritiro. Di tutto questo si avvantaggia Rossi, che si ritrova subito secondo e passa l'intera gara a tentare di recuperare sul lanciatissimo Lorenzo. Il 'martillo' martella, ma il 'Dottore' negli ultimi dieci giri rosicchia qualche decimo al giro, troppo tardi però per contendergli la vittoria. Solo all'ultimo giro infatti si porta a meno di un secondo, ma è troppo tardi.

Domenica da incorniciare per Iannone, che dopo un sabato disastroso arriva quarto e si porta al terzo posto nella classifica mondiale. Ottimo il 9° posto di Petrucci, alle cui spalle c'è Alvaro Bautista, che regala 6 preziosissimi punti all'Aprilia. Primo punto in questa stagione, infine, per Alex De Angelis e per la sua ART.

LA GARA GIRO PER GIRO

25 - Quarta vittoria consecutiva per Lorenzo, che vince in patria davanti a Valentino Rossi che ha un punto di vantaggio nel mondiale: 138 a 137

24 - Ultimo giro: +1.205: difficile ora pensare a una lotta per la vittoria

23 - Lorenzo si riporta a +1.328 e respira

22 - T4 spaventoso del Dottore, con Lorenzo che era scappato a inizio giro: al traguardo il distacco è 1.186!

21 - Rossi a -1.288!

20 - Cade anche Aleix Espargarò! Giù tutti e due i fratelli sulla pista di casa!
20 - Cinque giri dal termine! Rossi a -1.307!

19 - Rossi a -1.323!

18 - Rossi ha recuperato mezzo secondo in un settore a Lorenzo!
18 - Rossi a 1.770 da Lorenzo

17 - Iannone supera Smith ed è quinto

16 - Lorenzo intanto si riallontana da Rossi. Ma il duello è sul filo dei centesimi
16 - Bel duello tra Redding e Vinales per il settimo posto: è l'unico duello in pista in questo momento

15 - Dieci giri dal termine: Lorenzo, Rossi, Pedrosa, Aleix Espargarò, Smith, Iannone, Redding, Vinales, Bradl, Petrucci
15 - Rossi a -1.882! Attenzione al ritmo di Valentino!

14 - 1.42.9 per Lorenzo, 1.42.7 per Rossi: ci prova il Dottore!

13 - Le posizioni sembrano già cristallizzate quando manca metà gara. Attenzione però alla gestione delle gomme

12 - Lorenzo costante sull'1.42.6, Rossi sull'1.42.9: maiorchino in controllo totale

11 - Anche Melandri si ritira e si ferma ai box Barbera: è corsa ad eliminazione a Montmelò!

10 - Iannone ha preso Smith: è lotta per la quinta posizione
10 - Il vantaggio di Lorenzo su Rossi si aggira ora sui 2 secondi: +1.987

9 - Ritmo gara piuttosto basso, come previsto: piloti in gestione delle gomme

8 - Lorenzo a +1.687 da Rossi, intanto Pedrosa semina Aleix Espargarò

7 - Sugli stessi tempi Lorenzo e Rossi, ma il maiorchino è già in fuga

6 - Lorenzo, Rossi e Pedrosa nelle prime tre posizioni. Poi Aleix Espargarò. Dovizioso si ritira
6 - Anche Dovizioso cade! Giù in curva 4! Cerca di ripartire il ducatista

5 - Intanto Pedrosa passa Smith e sale al quinto posto
5 - Altro catalano caduto e ritirato: Pol Espargarò

4 - Marquez rientra ai box e si ritira!
4 - Rossi passa Dovizioso ed è già secondo!

3 - Marquez prende Lorenzo, tenta un sorpasso impossibile e cade ancora!
3 - Rossi passa Espargarò ed è quarto. Aleix torna quinto passando il fratello

2 - La situazione al secondo giro: Lorenzo, Marquez, Dovizioso, Pol Espargaro, Rossi, Smith, Aleix Espargarò. Addirittura 13° Vinales

1 - Pol Espargarò quarto, Rossi quinto. Male le Suzuki
1 - Via! Lorenzo subito primo, lo segue Dovizioso, poi Marquez. Cade Crutchlow

- Partito il giro di ricognizione!

- Sgomberata la pista, tutto pronto per il via
- Tutti i piloti sono sulla griglia di partenza: concentrazione al massimo
- Una delle chiavi della gara: il degrado delle gomme: negli ultimi giri potremmo vederne delle belle
- Suzuki protagoniste nelle prove e in qualifica, con Espargarò primo e Vinales secondo. Ma occhio a Lorenzo, il suo passo fa paura
- Tutto pronto a Montmelò, a pochi passi da Barcellona. Tra pochi minuti parte il GP di Catalogna

TAGS:
Gara
Barcellona
MotoGP
GP Catalogna
Marquez
Rossi
Lorenzo
Honda
Yamaha
Suzuki
Espargaro

Argomenti Correlati

DITE LA VOSTRA: CLICCATE E VOTATE

MotoGP: Rossi a 138 punti, Lorenzo a 137. Chi sarà in testa dopo Assen?

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X