MotoGP Austria, Marquez in pole davanti alle Ducati

Dovizioso a due millesimi, poi Lorenzo. Male le Yamaha, solo 14° Valentino Rossi

di DANIELE PEZZINI

Marc Marquez centra la pole position nel GP d'Austria, regolando le Ducati di Dovizioso e Lorenzo al termine di una qualifica spettacolare. Il leader del mondiale si è tenuto alle spalle il forlivese per appena 2 millesimi, con il maiorchino che completa la prima fila a + 0''135. Sabato da incubo invece per le Yamaha: Vinales partirà 11°, Valentino Rossi addirittura 14° dopo aver mancato l'accesso al Q2.

Come da pronostico la sfida è stata tutta tra Marc e le due Desmosedici. Il risultato, per altro, è identico a quello di un anno fa. Il 93 l'ha spuntata spremendo fino in fondo la sua Honda e portando a casa la terza partenza al palo della sua fin qui (quasi) impeccabile stagione, ma Dovizioso e Lorenzo sono lì, pronti a dargli battaglia anche in gara, su una pista che da quando è rientrata in calendario si è sempre tinta di rosso Ducati sul gradino più alto del podio.

Un pizzico di delusione sicuramente per Danilo Petrucci, che con l'altra GP18 ha dovuto accontentarsi del 4° tempo (+ 0''262) e dovrà dunque provare a dare una mano alle due moto del team ufficiale partendo dalla seconda fila, con la Honda LCR di Crutchlow e la Yamaha Tech 3 di Zarco al suo fianco. Da sottolineare anche la splendida prestazione di un'altra Ducati, quella del team Avintia di Tito Rabat, che ha chiuso col 7° crono davanti alla Suzuki di Iannone e alla Honda di Pedrosa (+ 0''883 dal vicino di box).

Sabato da incubo invece per Valentino Rossi e la Yamaha: il pesarese, dopo aver faticato in tutte le sessioni di libere, non è riuscito neanche a superare il taglio del Q1 e ha chiuso col 14° tempo finale, dovendo accontentarsi di una partenza in quinta fila che lo costringerà a una rimonta sulla carta irrealizzabile. È il peggior risultato in qualifica da quasi due anni a questa parte per il Dottore (partì 15° a Phillip Island nel 2016). Male anche il compagno di team Vinales: 11° e quindi al via dalla quarta fila insieme a Rins e Bautista.

Ha ottenuto il 16° tempo Franco Morbidelli, che però scatterà 19° dopo la penalità già ufficializzata venerdì mattina per guida irresponsabile in FP1.

TAGS:
MotoGP
Austria
Spielberg
Qualifiche

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X