MotoGP Argentina, Marquez padrone anche nelle Libere 3

La pioggia dà una mano alle Ducati, mentre Valentino resta lontano dai migliori

di DANIELE PEZZINI

Marquez, AFP

Marc Marquez domina la terza sessione di libere e prenota la pole position per il GP d'Argentina. Lo spagnolo della Honda vola anche con il bagnato, chiudendo in 1'48''896 davanti alla Yamaha di Zarco. Nella top 10 di mattinata le Ducati di Petrucci (5°) e Dovizioso (9°), che però partiranno dal Q1 non essendo riusciti a migliorare i tempi del venerdì. Solamente 11° e 13° Rossi e Vinales, che restano però tra i migliori 10 nel combinato.

La pioggia è arrivata puntuale nella mattinata argentina, congelando la classifica del venerdì e impedendo ai piloti di migliorare i crono ottenuti nelle prime due sessioni. Con il meteo che dovrebbe rimanere instabile sia in qualifica sia in gara inizia dunque un weekend completamente diverso. Una buona notizia, forse, per le Ducati, che se sull'asciutto erano sembrate in crisi nera, con la pioggia sono apparse in grado di lottare per le posizioni di vertice. Dovizioso e Petrucci dovranno inseguire dal Q1, ma se la pista dovesse rimanere bagnata potrebbero avere qualche chance di risalire fino alle prime file. Diverso il discorso per Lorenzo, solamente 16° anche con l'acqua e ancora alle prese con i consueti grattacapi.

Mettere i bastoni tra le ruote a Marquez, a dir la verità, sembra davvero difficile per tutti. Il campione del mondo fa quello che vuole in qualunque condizione e gli oltre 6 decimi rifilati al secondo (Zarco) nell'attacco al tempo finale sono lì a testimoniarlo. Alle spalle del francese della Tech 3 in FP3 si piazzano altre due Ducati (quelle del team Angel Nieto di Bautista e Abraham), mentre chiudono lontane le Yamaha ufficiali.

Sia Rossi sia Vinales perdono quasi due secondi da Marc, ma soprattutto danno l'impressione di essere maggiormente in difficoltà rispetto a venerdì, quando si girava sull'asciutto. Entrambi avranno il vantaggio di partire dal Q2, ma le loro performance in caso di pioggia restano un'incognita.

TAGS:
MotoGP
Argentina
Termas de Rio Hondo
Libere

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X