MotoGP Argentina, Marquez non se la prende: "Le gare vanno così. Sempre qualcosa da imparare da Rossi"

Lo spagnolo elogia il Dottore: "Lui è il mio punto di riferimento in pista"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Foto AFP

Marc Marquez non se la prende con Valentino Rossi: "Capita, le gare vanno così. Anzi, lui è il mio punto di riferimento in pista. Da Valentino c'è sempre qualcosa da imparare. Lo sentivo arrivare e sapevo che negli ultimi giri mi sarebbe stato vicino. Dopo la caduta ero preoccupato, perché mi faceva male un fianco. Ma è tutto a posto". Intanto i due della Ducati, Dovizioso e Iannone, lo avvertono: "Questa moto è fantastica, noi ci siamo".

Entusiasta in particolare Dovizioso: "Ho ottenuto un secondo posto strepitoso al termine di un weekend difficile. In Ducati stiamo lavorando davvero bene, la moto è favolosa. Siamo sempre davanti, è successo in due gare su tre. E' una bella sensazione, soprattutto quella di essere rimasto vicino a Valentino per tutta la gara, o quasi, stringendo i denti. La cosa più importante è che ho capito certi dettagli importanti per noi sullo sviluppo. Ora possiamo solo migliorare. Tutto funziona bene, dalla moto al team. C'è sostanza in tutto, nello stato d'animo, nell'approccio. Anche qui è andata così, eravamo in crisi e abbiamo recuperato. Siamo davvero competitivi".

Chi vuole ancora fare un passo in avanti è Iannone: "Ho raccolto molti punti importanti finora, ma manca ancora qualcosina. Oggi in gara potevo essere molto competitivo e stare con Dovizioso e Valentino quando hanno fatto lo strappino, ma purtroppo ho scelto la mappa giusta troppo tardi. Ormai mancavano solo cinque giri alla fine. In più Cal mi ha rubato il podio all'ultima curva. In realtà la colpa è mia, ho sbagliato alla penultima curva. Ho buttato via un podio importante, ma sono qui per crescere. E' tutta esperienza in più".

Ora si riparte da Jerez, come sottolinea Marquez: "Arriveremo in Spagna provando a far cominciare la nostra rimonta da lì. Mi aspettavo che Rossi fosse così forte, lo sapevo già dai test della Malesia. Ma sicuramente una casella vuota a inizio mondiale non mi fa piacere. La strada da fare resta lunga".

TAGS:
GP Argentina
MotoGP
Marquez
Dovizioso
Iannone
Termas de Rio Hondo

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X