Moto2 Argentina, Morbidelli trionfa e centra la doppietta

Secondo successo consecutivo per l'italiano, a punteggio pieno in classifica mondiale

Morbidelli, AFP

Franco Morbidelli trionfa anche in Argentina e conquista il secondo successo stagionale in Moto2. Il pilota romano del team Marc Vds scappa davanti a tutti nei primi giri e nel finale riesce a tenere a bada i tentativi di rimonta del compagno di squadra Alex Marquez, che finisce a terra poco prima della bandiera a scacchi regalando il secondo posto a Oliveira. Il Morbido è ora a punteggio pieno in classifica, a +14 su Luthi (3° al traguardo).

Franco Mordbidelli fa sul serio. Dopo la splendida vittoria in solitaria a Losail, il Morbido centra la doppietta (la prima per un italiano nella storia della Moto2) e conquista il gradino più alto del podio anche a Termas de Rio Hondo, al termine di una gara condotta praticamente sempre in testa. Nel finale il pilota romano ha dovuto tenere a bada gli assalti del compagno di team Alex Marquez, che proprio sul più bello ha però commesso un errore ed è finito a terra dopo uno spettacolare high-side.

Alle spalle di Morbidelli un Miguel Oliveira da applausi, che si regala un weekend di primati indimenticabili: prima pole e primo podio per lui e la sua KTM, primo podio in assoluto per un pilota portoghese nella categoria. Terzo Thomas Luthi, che dopo il secondo posto di Losail si ritrova ora a -14 in classifica dall'italiano.

Per quanto riguarda gli altri italiani, molto bene Lorenzo Baldassarri (4°) e il rookie Francesco "Pecco" Bagnaia (7° e ancora una volta a punti dopo il Qatar). Luca Marini chiude 12°, mentre è solo 20° Mattia Pasini, scivolato nei primi giri dopo essere partito dalla sesta casella in griglia. Al 23° posto Stefano Manzi, 25° il debuttante Axel Bassani. Out Andrea Locatelli.

MORBIDELLI: "ANCORA NON RIESCO A REALIZZARE"

Franco Morbidelli è entusiasta a fine gara: "Fantastica vittoria anche oggi. Speravo di andare via in fretta, ma non ci sono riuscito. Alla fine però ne avevo ancora un po' e ho deciso di spingere, non mi ero neanche accorto che Alex fosse caduto. Ancora non realizzo bene, vincere due gare di seguito è una cosa incredibile".

TAGS:
Moto2
Argentina
Termas de Rio Hondo

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X