Moto Gp, Misano ricorda Hayden: inaugurato il giardino col monumento

Si trova a pochi metri dal luogo dell'incidente a causa del quale l'ex campione del mondo morì lo scorso anno

La città di Misano Adriatico e il mondo della MotoGp non potranno mai dimenticare Nicky Hayden. Non solo per quel 17 maggio 2017 in cui il pilota americano rimase coinvolto in incidente stradale mentre era in bicicletta e morì 5 giorni dopo a Cesena, ma anche per il giardinetto inaugurato oggi con un monumento commemorativo. Hanno presenziato alla cerimonia Carmelo Ezpeleta, l'amministratore delegato della Dorna, e Stefano Giannini, il sindaco del comune di Misano, che lo scorso 29 marzo ha accolto la proposta di un gruppo di amici del Kentucky Kid.

La data scelta per l'inaugurazione del giardino e il luogo non sono casuali: domenica 9 settembre ci sarà Gp di San Marino e della Riviera di Rimini e il giardino si trova proprio nella frazione di Cella (a poche centinaia di metri dall'autodromo Santamonica) e confina con l’incrocio tra via Ca' Raffaelli e via Tavoleto, lì dove avvenne l’incidente. Per questo motivo alla cerimonia hanno partecipato anche Luca Colaiacovo, presidente della società proprietaria del Misano World Circuit, e Andrea Albani, managing director dell'autodromo ora intitolato a Marco Simoncelli.

L'iniziativa è partita dagli amici ed ex collaboratori di Hayden, in primis Denis Pazzaglini, ex meccanico del centauro quando questi correva con la Honda. Il terreno è stato reso disponibile dai proprietari tramite una cessione a titolo gratuito al Comune di Misano e dopo Pasqua sono iniziati i lavori per costruire il giardino e il monumento a spese degli amici e di altri appassionati che in quella zona portano sempre fotografie, biglietti e fiori freschi per ricordare l'ex campione del mondo. Che da oggi sarà ancora più legato alla città romagnola.

TAGS:
Hayden
Motogp
Misano
Monumento

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X