MotoGP Austria, Marquez domina le Libere 2 sotto la pioggia

I tempi buoni rimangono quelli della mattinata con le Ducati davanti a tutti, Valentino a rischio partenza dal Q1

di DANIELE PEZZINI

Marc Marquez domina la seconda sessione di libere del GP d'Austria, corsa interamente sotto la pioggia. Il leader del mondiale ha chiuso il turno in 1'33''995, tenendosi dietro l'Aprilia dello specialista Redding e il terzetto Ducati formato da Petrucci, Lorenzo e Dovizioso. Quest'ultimo resta il più veloce della giornata grazie al tempo sull'asciutto in FP1, mentre Valentino Rossi rimane 11° e rischia di dover passare dalla Q1.

Una sessione poco indicativa per quanto riguarda i tempi, ma importante per i team per raccogliere informazioni in vista di sabato, visto che anche Libere 3 e qualifiche rischiano di corrersi sul bagnato. La pit lane è stata aperta con 15 minuti di ritardo per attendere che la pioggia diminuisse di intensità, ma la maggior parte dei piloti ha comunque aspettato i minuti finali per tentare il giro lanciato.

Alla fine la soddisfazione di portarsi a casa il miglior crono sul bagnato se l'è presa Marquez, che ha rifilato oltre mezzo secondo a un fin lì scatenato Scott Redding (sempre a suo agio in condizioni estreme). Conferme in positivo, comunque, sono arrivate anche dalla pattuglia Ducati, che dopo aver dominato la mattinata sull'asciutto ha ribadito il grande feeling con il tracciato di Spielberg mettendo tutte e tre le Desmosedici GP18 nella top 5.

Tra i migliori dieci sul bagnato anche Smith con la KTM, Rins con la Suzuki, Miller con l'altra Ducati Pramac e Crutchlow con la Honda LCR. Insieme a loro anche Valentino Rossi (10°), che aveva però chiuso 11° in FP1: se le previsioni non dovessero cambiare il Dottore sarà costretto a partire dal Q1. Si era "salvato" con il decimo crono il suo compagno di team Vinales, che sotto l'acqua però ha preferito non spingere e ha chiuso solo 20°.

Da segnalare che Franco Morbidelli (17° nel combinato) è stato sanzionato con tre posizioni di penalità in griglia di partenza per guida irresponsabile: secondo i commissari l'italo-brasiliano del team Marc Vds ha rallentato eccessivamente davanti a un altro pilota durante le Libere 1.

TAGS:
MotoGP
Austria
Spielberg
Libere

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X