TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

SportMediaset

MotoGP, Marquez in pole a Valencia: Dovizioso lontano

Lo spagnolo scivola, ma scava un solco con il ducatista, che è solo nono. Secondo Zarco, terzo Iannone, settimo Rossi

Scatterà dalla pole position Marc Marquez nel GP Valencia, ultimo appuntamento del Mondiale 2017 di MotoGP. Nonostante la caduta, lo spagnolo ha girato in 1'29''897 mettendo in fila Zarco (1'30''246) e Iannone (1'30''399). Rincorsa per il titolo in salita, invece, per Dovizioso che partirà dalla terza fila. Bene Lorenzo, quarto tempo prima di cadere alla curva tredici; solo settimo Valentino Rossi. Vinales eliminato in Q2.

Marc Marquez si conferma l'uomo da battere a Valencia. Nonostante l'ennesima caduta nel corso del Q2 con la scivolata innocua alla curva 4, lo spagnolo della Honda - leader del mondiale - ha ottenuto la pole position girando in 1'29''897, l'unico a scendere sotto l'1'30''. A fargli compagnia in prima fila però non ci sarà il suo sfidante per il titolo iridiato Andrea Dovizioso, bensì Zarco e Iannone staccati di circa mezzo secondo.

Decisamente in salita, invece, la rincorsa iridata del Dovi che con la sua Ducati ha girato un secondo più lento di Marquez e sarà costretto a un'impresa ancora più ardua scattando dalla terza fila con la sua nona posizione. Settimo posto per Valentino Rossi, mentre Jorge Lorenzo - nonostante una caduta alla curva tredici che ne ha condizionato la seconda parte di Q2 - scatterà dal quarto posto aprendo la seconda fila in compagnia di Pedrosa e Pirro. Male Vinales che, eliminato in Q1, scatterà dalla tredicesima piazza.

TAGS:
MotoGP
Valencia
Pole
Rossi
Marquez
Dovizioso
Ducati
Honda
Pedrosa
Lorenzo

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X