Lorenzo, con Ducati è finita nel peggiore dei modi

Jorge ha pensato solo a se stesso, ma doveva stare più attento a Dovizioso

di RONNY MENGO

Lorenzo, con Ducati è finita nel peggiore dei modi

Avere una mentalità vincente è un pregio. Diventa un difetto se - attorno a questa - ti incaponisci, ti si chiude la vena e finisci per rovinare gara e (in parte) mondiale al tuo compagno di box, per inciso molto più vincente di te in questo momento. Finisce qui la storia tra il 99 e la Ducati. Finisce nel peggiore dei modi. Perché va bene che per una volta i bioritmi spagnoli sono su ed Jerez sembrava una gara con il Lorenzo che conosciamo, ma c'è un "ma" grande così. Ma non puoi intestardirti davanti al compagno di box leader del Mondiale, fino al botto finale. Non puoi essere Lorenzo-centrico al punto da fregartene di tutto e tutti. Non puoi non sapere che lì sarebbe arrivato Pedrosa (povero. L'ennesima locandina dell'Essere Pedrosa), rischiando di fare danni che sarebbero potuti essere ben peggiori di così.

È il lato oscuro di Jorge, quello che non rispetta gli ordini di scuderia (l'anno scorso) e non fa passare Dovizioso, quello che spara frecciate a mezzo stampa, quello che qui non pensa neanche per un frame alla posizione nel Mondiale, sua e di chi gli sta attorno. Giusto così, dite? Giusto mettersi in pista cavalcando a pelo ogni volta? Mah, non sono d'accordo. A te, Lorenzo, oggi non cambia gran che, a Dovizioso cambia uno sproposito. Era leader, si ritrova dietro a Marquez che in quanto Marquez è già impegnativo in sè, senza aiutini della sorte. Detto questo, la gestione Ducati della situazione non aiuta. Situazione intesa come un Dovizioso più veloce in pista che fa troppa fatica a togliersi dalla traiettoria un Lorenzo più lento (e con gomma destinata a calare prima). Situazione intesa come rapporto tra i due - rinnovi contrattuali annessi - rapporto incancrenito nonostante quanto sbandierato davanti alle telecamere. Dovizioso è un signore e parla di incidente di gara, imputando addirittura maggiore colpa a Pedrosa. Tant'è. Con un filo di attenzione l'opinione oggi si poteva scrivere su altro.

ZoomDisattiva slideshow
Foto 1

IPP

Foto 2

IPP

Foto 3

IPP

Foto 4

IPP

Foto 5

IPP

Foto 6

IPP

Foto 7

IPP

Foto 8

IPP

Foto 9

IPP

Foto 10

IPP

Foto 11

IPP

Foto 12

IPP

Foto 13

IPP

Foto 14

IPP

Foto 15

IPP

Foto 16

IPP

Foto 17

IPP

Foto 18

IPP

Foto 19

IPP

Foto 20

IPP

Foto 21

IPP

Foto 22

IPP

Foto 23

IPP

Foto 24

IPP

Foto 25

IPP

TAGS:
Lorenzo
Ducati
Dovizioso
MotoGP

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X