Ducati, Lorenzo: "Mi ci vorrà più tempo di quello che pensassi"

Lo spagnolo dopo i test: "Ducati molto diversa alla Yamaha"

Ducati, Lorenzo: "Mi ci vorrà più tempo di quello che pensassi"

La Ducati vola con Stoner, ma fatica con Lorenzo. Nel primo giorno di test a Sepang primo campanello d'allarme per lo spagnolo: "Oggi, a differenza di quanto era avvenuto nei test di Valencia, ho notato molta differenza fra la mia Ducati e la moto che ho guidato negli ultimi nove anni (Yamaha, ndr). Adesso, per essere più veloci, dovremo fare due cose: adattare la moto poco a poco a come piace a me e saper come farlo per capire come andare ancora più veloce. Probabilmente mi ci vorrà un po' più di tempo di quanto sperassi per arrivare a questo livello".

Jorge ha chiuso con il 17.esimo tempo: "È ancora troppo presto per poter trarre delle conclusioni e in ogni caso sono convinto che abbiamo solo bisogno di girare più a lungo in pista, per cui lavoreremo in questa direzione. L'importante è che le altre Ducati sono state molto veloci, e questo significa che la moto ha un potenziale davvero alto".

In alto alla classifica la casa di Borgo Panigale è arrivata con il collaudatore Casey Stoner: "Oggi è stata una giornata positiva e la cosa migliore è che abbiamo avuto molto tempo per poter girare con la pista in condizioni di asciutto. Un vero peccato che a due ore dalla fine del test sia iniziato a piovere, ma quando tornerò in pista fra due giorni potremo riprendere il nostro lavoro portando avanti lo sviluppo della moto e concentrandoci sulla ciclistica".

Secondo tempo di giornata per Andrea Dovizioso: "Partire con il piede giusto ci aiuta sicuramente per proseguire lo sviluppo, e se a questo aggiungiamo il fatto che ho ottenuto il mio tempo con la gomma media, dobbiamo essere assolutamente soddisfatti".

TAGS:
Lorenzo
Ducati
MotoGP
Sepang

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X