Ducati, Domenicali: "Niente coppia Lorenzo-Stoner"

L'ad della casa di Borgo Panigale: "La GP16 è migliorata, ma ha ancora dei difetti"

Ducati, Domenicali: "Niente coppia Lorenzo-Stoner"

"I ducatisti sono pazzi sognatori, ma conoscendo bene Stoner escludo che voglia tornare a fare il pilota a tempo pieno: non avremo la coppia Lorenzo-Stoner", così Claudio Domenicali ha riportato sulla terra i tifosi della casa di Borgo Panigale che sognavano un grande team per il 2017. L'ad ha poi accolto Jorge: "E' un top rider, ha dimostrato di poter vincere il Mondiale". La GP16 è migliorata, "ma Casey ci ha segnalato dei difetti".

La crescita Ducati è ampio merito Dall'Igna: "Nel 2013 abbiamo iniziato un progetto a medio termine per tornare competitivi in MotoGP. Gigi ha fatto un lavoro eccezionale e ora abbiamo ridotto il gap nei confronti degli avversari. La nostra scelta è caduta su Lorenzo e siamo entrambi soddisfatti dell'accordo".

Ora c'è da scegliere tra Dovizioso e Iannone: "La scelta di ingaggiare Jorge non mette in discussione il talento dei nostri attuali piloti che quest'anno potranno pensare a vincere delle gare".

IL MESSAGGIO DI LORENZO: "SFIDA FANTASTICA PER IL FUTURO"

"Prima di tutto voglio ringraziarvi per tutti i messaggi che ho ricevuto negli ultimi giorni. Come sapete mi attende una fantastica sfida per il futuro ma adesso sono concentrato sulla Yamaha, su Jerez e sulle 15 gare che rimangono in questa stagione per provare a diventare campione del mondo in MotoGp per la quarta volta". Così Jorge Lorenzo, all'indomani dell'ufficialità del suo passaggio in Ducati a partire dalla prossima stagione, in un video messaggio postato su Twitter rivolto ai suoi tifosi. "Grazie a tutti, specialmente alla Yamaha - ha aggiunto il pilota maiorchino - ci vediamo a Jerez", ha concluso in riferimento al quarto appuntamento stagionale del motomondiale in programma in Spagna questo fine settimana.

TAGS:
MotoGP
Ducati
Lorenzo

Argomenti Correlati