A Mirabilandia nasce Ducati World: posata la prima pietra del cantiere

E' l'unica area tematica al mondo ispirata a un brand motociclistico in un parco di divertimenti

A Mirabilandia nasce Ducati World: posata la prima pietra del cantiere

Una rombante novità è quella che nel 2019 interesserà il parco di Mirabilandia. Parques Reunidos, tra i leader mondiali nel settore del divertimento di cui Mirabilandia fa parte, e Ducati, una delle case motociclistiche più conosciute a livello globale, hanno posato giovedì scorso la prima pietra che apre ufficialmente il cantiere dell’area Ducati World nel parco ravennate. Il progetto Ducati World, che occuperà un’area di circa 35.000 m2, si inserirà all’interno di Mirabilandia, divenendo così la prima area tematica al mondo ispirata a un brand motociclistico in un parco di divertimenti.

Con questo progetto, l’area dedicata allo storico brand bolognese si prefigge l’obiettivo di rafforzare e completare l’offerta di Mirabilandia dedicata alle famiglie, con una varietà di proposte in grado di appassionare il pubblico di ogni età e di ogni provenienza. La principale attrazione di Ducati World sarà un roller coaster unico e innovativo in grado di coinvolgere ogni visitatore, facendogli vivere le emozioni e l’adrenalina che si provano a bordo di una vera Ducati con il pieno controllo del veicolo in un’autentica sfida testa a testa tra moto che sfrecciano su due binari paralleli. L’area ospiterà inoltre una struttura interamente dedicata alla Ducati Experience con simulatori di ultima generazione, inedite attrazioni pensate per tutta la famiglia, un Ducati Shop dove poter acquistare abbigliamento e accessori e tre diverse aree ristoro ispirate al mondo Ducati e Scrambler®.

Presenti alla cerimonia della posa della prima pietra del cantiere di Ducati World anche i due noti piloti Ducati Andrea Dovizioso (MotoGP) e Marco Melandri (WorldSBK) che hanno potuto raccontare, durante la conferenza stampa, le sensazioni e le emozioni che si provano guidando una Ducati e che sono certi si potranno rivivere grazie alle nuove attrazioni targate Ducati a Mirabilandia. “Mirabilandia punta davvero in alto per la stagione 2019” – dichiara Riccardo Marcante, General Manager di Mirabilandia –. “La scelta di legarsi a un brand così amato come Ducati, noto in tutto il mondo e forte della sua presenza e riconoscibilità a livello locale, ci auguriamo possa portare a Mirabilandia più visitatori stranieri, ma anche coinvolgere gli appassionati di moto e motori. Le emozioni che già Mirabilandia è in grado di offrire ai nostri ospiti saranno ulteriormente esaltate grazie alle Rosse di Borgo Panigale”.

Con l’apertura di Ducati World nel 2019, Mirabilandia conferma il piano di investimenti che, solo negli ultimi tre anni, ha visto il parco romagnolo inaugurare nel 2016 l’area tematica Far West Valley, festeggiare nel 2017 i propri 25 anni rinnovando uno dei coaster più amati, Master Thai, dotandolo di Realtà Virtuale, e completare l’ampliamento e rinnovamento del parco acquatico Mirabeach nella stagione in corso, sempre con l’ambizione di soddisfare esigenze, desideri e aspettative degli ospiti, proponendo novità e attrazioni che guidino le strategie di crescita del parco.

“Grazie alla collaborazione con Mirabilandia, il parco divertimenti più grande d’Italia, Ducati World sarà in grado di regalare un’esperienza davvero emozionante, con attrazioni interattive a sfondo motociclistico che divertano adulti e bambini”, ha dichiarato Claudio Domenicali, Amministratore Delegato Ducati. “Da sempre sinonimo di passione e coinvolgimento, la nostra azienda opera per offrire ai propri appassionati un sistema che vada ben oltre la semplice esperienza dell’uso della moto. Ducati World si integra quindi perfettamente in questa visione, oltre a legarsi a questo incredibile territorio, terra di vera passione per i motori e fucina di campioni”.

Con tali presupposti, questa partnership si profila come una delle più interessanti per il territorio, dove sono nate entrambe le realtà di Ducati e Mirabilandia. “Il progetto Ducati World – afferma infatti Andrea Corsini, Assessore al turismo e commercio della Regione Emilia-Romagna – rappresenta una grande opportunità di sviluppo per il territorio e un fantastico polo di attrazione. Motor Valley e Ducati si sposano con uno dei grandi attrattori turistici della costa, Mirabilandia, uno dei parchi di divertimento più conosciuti in Italia, per potenziare immagine, appeal e prodotto. Il tutto in linea con la nuova strategia regionale, premiata da oltre 57 milioni di presenze turistiche lo scorso anno e messa in campo dopo l’approvazione della legge sul turismo, che punta sui marchi prestigiosi dell’Emilia-Romagna come appunto Motor, e poi Food e Wellness Valley, interpretando così al meglio le vocazioni del territorio e creando poli di eccellenza. Con questo sodalizio - conclude Corsini - grazie alle capacità imprenditoriali delle nostre imprese e con il sostegno delle istituzioni, siamo ora in grado di offrire a turisti e cittadini un motivo in più per vivere un’esperienza di viaggio unica ed esclusiva”. Per scoprire di più su Ducati World: www.ducatiworld.mirabilandia.it.

TAGS:
Motogp
Ducati
Mirabilandia

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X