MotoGP, Aprilia svela squadra e ambizioni

Melandri, Bautista e Albesiano in coro: "Puntiamo alla top ten nella seconda parte di stagione"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

E' stata presentata la squadra Aprilia che torna in MotoGP con la struttura del team di Fausto Gresini. Un rientro importante, ma che non nasconde difficoltà, come dimostrato dalla RS-GP nei primi test. "Vogliamo competere laddove osano gli dei, inseguendo una tecnologia che ancora non c'è. Siamo consapevole delle difficoltà e del rischio di brutte figure", ha detto il presidente del Gruppo Piaggio, Roberto Colaninno.

"L'inizio è davvero difficile. Sarà una stagione di collaudo - ha detto Marco Melandri, che in Malesia è stato oltre due secondi più lento del compagno di squadra, Alvaro Bautista, a sua volta a due secondi dalla vetta. "Se non sento che la moto mi dà fiducia non posso guidare nemmeno all'80% delle mie possibilità. La difficoltà maggiore è nella gestione dell'avantreno, non riesco a essere aggressivo in curva", ha notato il ravennate, reduce dalla stagione chiusa al quarto posto in Superbike, e nemmeno lo spagnolo ha nascosto i problemi: "La base non è male, mancano tanti piccoli dettagli che ti fanno andare veloci, dall'elettronica al motore". Per dirla con Romano Albesiano, responsabile di Aprilia Racing, "si potrà essere soddisfatti se nella seconda parte del campionato lotteremo per le posizioni intorno alla decima. Partire subito ci permetterà di accorciare il tempo per arrivare al top. Si impara di fronte ai problemi, e noi ne stiamo avendo tanti".

TAGS:
MotoGP
Aprilia
Melandri
Bautista
Gresini
Colaninno

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X