MotoGP: Rossi ha scelto Silvano Galbusera, è il nuovo capotecnico

Sostituirà lo storico Jeremy Burgess per la prossima stagione

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Silvano Galbusera nel box Yamaha (yamahamotogp.com)

Ora è ufficiale: Silvano Galbusera, come anticipato già venerdi da Sportmediaset, è il nuovo capotecnico di Valentino Rossi per la prossima stagione MotoGP in Yamaha e sostituirà lo storico Jeremy Burgess. Il tecnico, che nelle ultime stagioni ha seguito Marco Melandri in Sbk alla Bmw, è contentissimo per la nuova avventura: "Vorrei ringraziare Yamaha e Valentino per questa grande opportunità".

"Sono contento di tornare in Yamaha e di avere un'opportunità in un così importante team, che è sempre al top", ha aggiunto Galbusera, in passato al fianco di piloti come Gramigni e Casoli con la Gilera 250 e in 500 con la Cagiva di Kocinski, oltre ai vari Corser, Haga, Crutchlow e Spies in Yamaha Superbike. Nel suo palmares anche un'esperienza nei rally africani come la Dakar. "E' bello poter dare il bentornato a Silvano - ha spiegato il team manager Massimo Meregalli - Ho lavorato con lui per dieci (in SBK, ndr) anni e ho il massimo rispetto per le sue capacità tecniche e di esperienza. Di sicuro ci vorrà del tempo per abituarsi alla MotoGP, ma non ho dubbi che ha le capacità per guidare Valentino a un 2014 di successi. E' stato un piacere lavorare con Jeremy Burgess in questa stagione. Da parte della Yamaha vorrei digli che gli siamo debitori per i tanti successi a cui ha contribuito".

TAGS:
Galbusera
MotoGP
Valentino Rossi
Yamaha

I VOSTRI COMMENTI

murano35 - 15/11/13

spider-man .......impara a leggere collegando il cervello....e capirai il senso ....auguro caro

segnala un abuso

spider-man - 14/11/13

murano, a me fai un po pena tu, (eh eh) già il fatto che togli 2 anni a ROSSI, la dice lunga sulle condizioni del tuo fegato!!!….(ah ah) poi riguardo il terzo o quarto, ci sono piloti (molto più giovani) che venderebbero l’anima al diavolo per ottenerli, riguardo Biaggi, non si imbestialiva perché non arrivava primo…..ma perché non riusciva a batterlo!!!…“e alla fine due mondiali sbk li ha portati a casa all'alba dei 40anni“....eeh già!!!…questo ti fa capire la differenza fra motogp e sbk.

segnala un abuso

murano35 - 14/11/13

fa un po' pena sentire Rossi che a soli 32/33 anni , già abdica e si lamenta .ha stravinto in passato grazie anche a tutti i truschini e le agevolazioni che ha avuto, ma sentirlo dire che terzo o quarto è un buon risultato. . beh è un pò triste.Biaggi almeno era sempre incavolato perché per lui il risultato era essere primo...ma essendo arrivato quasi sempre dietro Rossi , non lo abbatteva ,, anzi lo faceva imbestialire...e alla fine due mondiali sbk li ha portati a casa all'alba dei 40anni....

segnala un abuso

dimarzio34 - 13/11/13

pincopallone...Rossi fine 2012 "Vado in yamaha per lottare per il titolo"...

segnala un abuso