MotoGP, Lorenzo: "Congratulazioni a Marquez"

"Ho provato a rallentare il gruppo, ma poi ho voluto solo vincere"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Jorge Lorenzo è stato sconfitto, ma con l'onore delle armi. "Prima della gara abbiamo pensato di cambiare strategia per rallentare il gruppo, però gli altri erano troppo lenti. Ho fatto una bella battaglia, con Dani ho rischiato un po' e gli chiedo scusa. Quando però ho visto che gli altri erano troppo lontani mi sono detto: andiamo a vincere e basta. Comunque congratulazioni a Marc, che è stato un campione", ha detto il numero 1 uscente.

Abbraccio Marquez-Lorenzo (Ansa)

"Non è bastato avere più vittorie di tutti - ha aggiunto - , lui ha fatto una grande stagione per essere un rookie. L'anno prossimo bisognerà andare più forte di lui, noi e la Yamaha possiamo migliorare come passo. Certo, sarà dura come sempre, lottiamo con grandi piloti come Dani, Valentino e gli altri". Rimpianti? "Gli errori sono stati le cadute in Olanda e Germania, senza quelle avremmo più punti. Però anche Marc è caduto al Mugello ed è stato squalificato a Phillip Island. Rispetto agli anni precedenti siamo stati un po' sfortunati, ma Marc è il giusto vincitore, noi ci riproveremo l'anno prossimo".

TAGS:
MotoGP
Valencia
Jorge Lorenzo

I VOSTRI COMMENTI

RoVi2013 - 10/11/13

Congratulazioni sopratutto al tuo compagno di squadra per la grossa mano cheti ha dato ad arrivare 2.... 3 contro 1 ha fatto il massimo dimostrando di essere il N1.... Grande Jorge.... Speriamo lo capiscano anche quelli della yamaha dandoti un compagno di squadra piu all altezza.... Valentino l anno prossimo sara anche dietro Bautista,crouchlow,Bradl.... Vedremo che barzellette sentiremo poi....

segnala un abuso

piccone40 - 10/11/13

Jorge è stato grandissimo, bel campionato

segnala un abuso