Ducati, Domenicali: "Dateci quattro mesi e arriveranno i risultati"

"Non siamo qui per partecipare, vi dovete aspettare una squadra aggressiva"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Domenicali con la nuova Monster

La Ducati cerca di uscire da un tunnel lungo e buio, ma Claudio Domenicali è convinto che presto a Borgo Panigale vedranno la luce. "In MotoGP abbiamo accumulato un ritardo, ma dateci quattro mesi e dopo le prove invernali daremo nuovi risultati. Non siamo qui per partecipare, vi dovete aspettare una Ducati aggressiva", ha detto l'amministratore delegato in occasione della presentazione a Milano dei nuovo modelli Monster 1200 e 1199 Superleggera.

La speranza Ducati risponde al nome di Gigi Dall'Igna. "E' il primo giorno di lavoro per Luigi Dall'Igna - ha sottolineato Domenicali - , il nostro nuovo general manager Ducati Corse. Con lui vogliamo riportare in casa lo spirito che si era smarrito. Obiettivi? La MotoGP è il campionato più complesso del mondo. Ora dobbiamo pensare a riordinare tutto".

TAGS:
MotoGP
Domenicali
Ducati

I VOSTRI COMMENTI

nandop6 - 08/11/13

Forse ai senza h

segnala un abuso

nandop6 - 07/11/13

Devastoner
Lo ripeto, dato che tu hai 34 anni non dai importanza, ne riparleremo quando i campioni di oggi arriveranno a quella età.

segnala un abuso

stilix - 07/11/13

Devastoner, nel 2006 quante gare ha vinto Rossi e quante Hayden? E si potrebbe stare fino a domattina a parlare di come la sorte non abbia voluto che Rossi vincesse quel campionato pur essendo palesemente il piu' forte.

segnala un abuso

nandop6 - 07/11/13

Deva
Il tuo problema è che denigri a prescindere trovando scuse. 1° nei primi anni le moto non avevano elettronica, almeno non come adesso, per cui il pilota a mio avviso poteva fare la differenza molto più di oggi, 2° dici che i piloti di allora non erano all'altezza di quelli di oggi ma non puoi provarlo, 3° ha sempre battuto Pedrosa oggi non ce la fa. Ripeto nel 2008-2009 ha vinto il mondiale con i campioni di oggi fino al 2010 anche infortunato era con loro "moto ufficiali" gomme uguali

segnala un abuso

Devastoner - 07/11/13

il problema di rossi nel 2001 non è stata la sua età(solo 31 anni)..è stato incontrare stoner su rc211v(lui era abituato ad avere sempre la moto migliore) e avere gomme uguale a tutti...solo gli ipocriti parlano di età...anche nel 2007 senza la moto migliore le ha prese alla grande...nel 2006 ha perso contro un collaudatore(hayden)

segnala un abuso

Devastoner - 07/11/13

@ stilix ; non ci provare a paragonare gli utlimi 4 anni di rossi (da 31 anni a 35) con il ritorno di schumacher a 40 anni suonati!!schumacher da 31 anni a 35 anni ha stradominato....
rossi NN è FINITO, SE GLI DARE UNA RC211V DEL 2002 LUI TI FA GLI STESSI TEMPI CHE FACEVA A 21 ANNI...il problema sono gli avversari, le gomme uguali per tutti e le loro moto super ufficiali come(e meglio) della sua..

segnala un abuso