MotoGP, Valentino Rossi: "Nuova moto stabile e competitiva"

Il pesarese e Lorenzo soddisfatti del lavoro nei test. E intanto su Twitter...

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Yamaha (SportMediaset)

Dopo i test di Misano, Valentino Rossi traccia un bilancio provvisorio della nuova Yamaha 2014. "Il motore è più potente, la trazione è migliore, il telaio garantisce più stabilità di guida". Vale ha lodato il lavoro dei tecnici sulla frenata e sull'elettronica; a proposito delle nuove Bridgestone commenta: "All'inizio le sensazioni alla guida erano strane, poi i tempi sono scesi". Soddisfatto Jorge Lorenzo, che ha lavorato sul setup per Aragon.

La giornata di test a Misano ha fatto tornare il sorriso al Dottore: "La moto 2014 ha una miglior distribuzione dei pesi con un comportamento più neutro e si guida con meno carico sull'anteriore". Secondo Rossi, molte delle modifiche provate in mattinata potranno dare dei benefici anche nel assetto generale della moto attuale

Segnali di soddisfazione anche da parte di Lorenzo, moderatamente ottimista per il futuro: "Io lo sono sempre, anche se a volte la mia facccia sembra scocciata o scontenta". Il maiorchino resta concentrato sulle ultime cinque gare della stagione. Buona parte del suo lavoro, infatti, è stato dedicato al miglioramento del setup della moto, anche se da qui in avanti la Yamaha non presenterà grandi novità tecniche. Lo spagnolo esprime qualche riserbo sul nuovo motore: "E' certamente migliore dell'attuale, ma dovremo analizzare con attenzione i dati della telemetria per scoprire qualcosa di più".  

Vale su Twitter: "Marc, mi devi una cena!"

Nei test di Misano, il miglior tempo di Marc Marquez (1.33.264) è stato ottenuto all'ultimo giro sfruttando la scia offerta da Valentino Rossi sul rettilineo principale. Commentando un'immagine postata dallo spagnolo sul suo profilo Twitter, il Dottore ha avuto modo di avanzare una richiesta al collega: quella di farsi offrire una cena per ricambiare il favore fatto il giorno prima. Chissà se Marc l'avrà presa col sorriso...

TAGS:
MotoGP
Yamaha
Rossi
Lorenzo

I VOSTRI COMMENTI

renaut - 26/09/13

rossi e,e stato, e sempre sara il miglior pilota del mondo, vinca ho perda,in questo momento,si vede che e' in netta dificolta ,e ammette la sua mediocrita,che mediocrita nn e ,e solo un disatattamento,che passera,.vedrete ciao a tutti, egrande marc lorenzo,e sempre evviva rossi

segnala un abuso

curricurri64 - 24/09/13

su ms cè una bella intervista di cal (senza r) dove spiega ,senza lamentarsi,le differenze della sua yamaha con quelle uff.ammette anche che se avesse la moto di lorenzo ,difficilmente riuscirebbe a starli davanti.
da anche ragione a casey quando dice che x la ducati ci vuole un approccio diverso.

segnala un abuso

-roby- - 23/09/13

gitstoner ciao non mi hanno pubblicato il messaggio oggi, ci riprovo
Guarda la puntata di griglia di partenza di giovedi' 19 scorso
Oppure sul tubo digita il nome della trasmissione senza data,anche se solitamente mettono la data
di riferimento questa volta non c'e'.Se all'inizio del filmato trovi Petrucci al microfono, vai al minuto 20 e troverai la dichiarazione ;)

segnala un abuso

stilix - 23/09/13

gitstoner
Non mi sembra che Rossi nn faccia la differenza con Carl. Che non sia il Rossi che conoscevamo e' indubbio, ma quando c'e' stato da rimontare e sorpassare all'ultima curva, di talento, Rossi c'e' stato. Forse ha ragione chi ha detto che Rossi e' impaurito, e comunque due anni senza vincere sicuramente hanno lasciato il segno. Continuo a pensare che sia una questione di testa e non di polso.

segnala un abuso

gitstoner .......... - 23/09/13

-roby- quella roba di pernart dove l hai trovata?

segnala un abuso

gitstoner .......... - 23/09/13

da me piove....ACCIDENTI A ROSSI...COLPA SUA....buhahahhahahaah

segnala un abuso

gitstoner .......... - 23/09/13

nitrodono caro amico pure io che sono un ducatista e amo carl sono convinto che per quanto sia spettacolare non vale piu di dovizioso.Io non ho detto che la moto ufficiale la meritasse lui...ecco forse il dovi si......sta di fatto che rossi attualmente non sta facendo un enorme differenza con carl,molto meno di quella che lorenzo fa con rossi.Questa è la realta ...punto.

segnala un abuso