MotoGP, Rossi ci crede: "Qui sto guidando bene e..."

Marquez è pronto alla sfida: "Sono contento, il passo è molto buono"

MotoGP, Rossi ci crede: "Qui sto guidando bene e..."

Non ha fatto la pole, ma Valentino Rossi in gara si presenterà come il primo avversario di Marquez per la vittoria. Anzi, per qualcuno potrebbe essere anche lui il reale favorito. "Arrivo da un weekend in cui sto guidando bene. Nelle libere sono anche caduto, ho dovuto ritrovare feeling e alla fine sono stato favorito dal gioco di chi aspetta di più. In queste situazioni ci vuole anche un poco di fortuna", ha detto il pilota Yamaha.

"E' stata una lotta di nervi, mi sono divertito e sono riuscito a guidare bene senza sbagliare. E' una prima fila speciale, siamo stati bravi a fare una piccola modifica e abbiamo azzeccato la strategia giusta. Per poter puntare a vincere, però, dobbiamo ancora migliorare nelle parti veloci", ha aggiunto.

Chiaramente Rossi dovrà vedersela con un Marc Marquez pronto a tornare al successo. "E' la prima pole qui ad Assen, dove ho sempre fatto fatica e anche oggi. Ho fatto un bel giro, sono contento soprattutto per il passo che è molto buono. Vediamo domani", il suo commento a caldo.

A sorpresa tra i due si è inserito Cal Crutchlow, che ad Assen corre quasi in casa visti i tanti tifosi inglesi che di solito attraversano la Manica per seguire Motomondiale e Superbike. "E' stato bel giro, credo di dover ringraziare la squadra. Abbiamo migliorato tantissimo. Ho spinto ed è bellissimo essere in prima fila qui. Il pubblico è fantastico, cercheremo di fare le cose per bene domani", ha commentato il pilota di Cecchinello.

TAGS:
MotoGP
Assen
Rossi
Marquez
Crutchlow

Argomenti Correlati

VOTATE

MotoGP: Rossi batterà Marquez ad Assen?

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X