Moto3 spettacolo al Mugello: vince Oliveira, Fenati terzo per 3 millesimi!

Secondo e sempre più leader del campionato è Danny Kent

Al Mugello vince Miguel Oliveira, ma al grande show partecipano anche i centauri italiani. Sono stati ben dieci piloti a contendersi la vittoria dalla prima all'ultima curva, tra questi sono quattro gli italiani nei primi sei, preceduti però oltre che dal lusitano anche da Kent, sempre più leader del Mondiale. Terzo Romano Fenati, che sul traguardo precede Francesco Bagnaia di soli 3 millesimi. Bastianini 5°, Antonelli 6°. Fenati ora 3° in classifica.

Succede di tutto sul circuito toscano, con un fazzoletto di piloti in lotta per la prima posizione sin dal via, in cui Kent prova a rintuzzare gli attacchi di Oliveira, Hanika, Kornfeil, Binder e dagli scatenati piloti di casa Fenati, Antonelli, Bastianini e Bagnaia. Gli italiani si trovano anche ad occupare le prime tre posizioni quando Fenati sale al comando davanti a Bagnaia e Bastianini. Ma già al sesto giro torna in bagarre per le posizioni nobili della classifica Efren Vazquez, partito 15° dopo la deludente qualifica di ieri.

C'è anche spazio per alcune cadute, come quella di Stefano Manzi al Correntaio e, più importante per la classifica, quella di Quartararo, giù alla Bucine al decimo giro. Per il francese è il secondo ritiro consecutivo dopo Le Mans. Ora è solo 7° nella classifica del mondiale.

Dopo aver perso otto posizioni in un solo rettilineo, Fenati rialza qiundi la testa e torna primo al 13° giro. Oliveira però ne ha di più, torna al comando nella tornata successiva e non perde più la leadership fino alla bandiera a scacchi. Alle sue spalle si infiamma la bagarre: Guevara vola fuori pista a quattro giri dal termine, Vazquez si ritira all'ultimo passaggio. Intanto Kent con una fantastica manovra si riporta al secondo posto, ma è straordinaria anche la staccata di Antonelli per artigliare la quinta piazza, prima di subire il definitivo sorpasso di Bastianini. E sull'ultimo rettilineo è volata ciclistica, con Fenati che beffa Bagnaia di appena 3 millesimi. Punti mondiali anche per Locatelli 13° e Migno 15°.

Il secondo posto del Mugello fa volare Kent a quota 124 punti. Alle sue spalle nella classifica iridata resta Bastianini, ora a 78. Ma al terzo posto irrompe Fenati a quota 67. Oliveira sale a 66. Vazquez rimane a 60 e scende da terzo a quinto.

TAGS:
Moto3
Mugello
GP Italia
Fenati
Bagnaia
Bastianini
Antonelli
Kent
Oliveira

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X