Moto3, GP Brno: incidente al via, spavento per Rodrigo

Il 18enne della KTM ha perso i sensi: ora è conscio e sotto osservazione in condizioni stabili. Contusione al braccio per Locatelli

Foto Movistar TV

Terrore al via del GP della Repubblica Ceca di Moto3. Dopo pochi metri quattro piloti sono stati coinvolti in uno spaventoso incidente: Locatelli, Dalla Porta, Ono e Rodrigo. La caduta è stata innescata da quest'ultimo, che ha travolto Ono e poi Dalla Porta. Gabriel Rodrigo, argentino classe '96 della KTM, ha subito un colpo alla testa e ha perso i sensi. E' stato ricoverato al centro medico conscio e in condizioni stabili. Contusione al braccio per Locatelli.

Le immagini del botto hanno spaventato tutti, soprattutto nel primo minuto, quando Rodrigo dopo l'impatto non si è mosso. Immediatamente è stata ordinata la bandiera rossa, ma successivamente la gara è stata fatta ripartire seppure con soli 12 giri. Rodrigo ha poi recuperato i sensi. A confermare il suo stato di coscienza e le sue condizioni ristabilizzate è stato Michele Zasa della Clinica Mobile: "Il pilota ha perso conoscenza per circa un minuto, adesso sta recuperando dal punto di vista neurologico. Faremo comunque accertamenti e una Tac. Accusa anche dolori a un piede sinistro. Ono invece ha subito una frattura al quinto metatarso del piede destro. Locatelli ha subito una contusione al gomito, ma non ha niente di rotto".

Lorenzo Dalla Porta, il quarto pilota coinvolto, ha commentato: "Mi sono sentito portare via la moto e poi ho visto che ero in terra. Non ho capito cosa è successo. Io comunque sto bene".

TAGS:
Moto3
Brno
GP Repubblica Ceca
Brno
Locatelli
Dalla Porta
Ono
Rodrigo

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X