TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

SportMediaset

Moto3 Aragon, vince Mir: le mani sul titolo

Sul podio anche gli ottimi Di Giannantonio e Bastianini, lo spagnolo a +80 su Fenati (10°)

Podio, ANSA

Joan Mir vince il GP di Aragon e diventa il primo pilota nella storia della Moto3 a centrare otto successi in una singola stagione. Lo spagnolo del team Leopard trionfa al termine della solita battaglia, regolando gli italiani Di Giannantonio e Bastianini, gli unici in grado di tenergli testa fino alla fine. Mir allunga a +80 su Fenati (10° al traguardo) in classifica iridata: la vittoria del titolo sembra ormai solo una formalità.

Una gara-lampo, condensata in appena 13 giri a causa della fitta nebbia che nella prima parte della mattinata aveva coperto il tracciato spagnolo, costringendo la direzione gara a rimandare la partenza dei warm up. A spuntarla al termine della tradizionale battaglia da panico è il solito Mir, che viene fuori dal gruppone negli ultimi giri e, con qualche manovra al limite del regolamento, chiude ogni porta ai due scatenati italiani, comunque bravi a tener lontani dal podio gli altri padroni di casa Martin e Canet.

Giornata nera invece per il trionfatore della gara di Misano, Romano Fenati, che dopo questo decimo posto dovrà verosimilmente alzare bandiera bianca nella lotta mondiale. Con 80 punti che lo separano dallo spagnolo e appena quattro gare rimaste il titolo iridato sembra ormai solo un miraggio: a Mir, infatti, basterà arrivare davanti al marchigiano (o solo una posizione dietro) per laurearsi campione del mondo già a Motegi.

Per quanto riguarda gli altri italiani, bella prova della wild card Dennis Foggia, che festeggia con un ottimo ottavo posto la "promozione" dal CEV al team ufficiale Sky Racing VR46 per il 2018 al posto di Andrea Migno (11° alla bandiera a scacchi), che passerà invece nel team Aspar. Solo 14° Bulega, 18°-19° Antonelli e Bezzecchi, 23° Pagliani e 26° Arbolino.

TAGS:
MotoGP
Moto3
Aragon

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X