Moto3 Americhe, Martin vince e vola in testa al mondiale

Gli italiani Bastianini e Bezzecchi con lui sul podio

Martin, Twitter

Jorge Martin vince il GP delle Americhe e centra il secondo successo stagionale nel mondiale Moto3, che gli vale anche la vetta della classifica iridata. Lo spagnolo del team Gresini tira l'allungo decisivo a 5 giri dalla fine, regolando Enea Bastianini e Marco Bezzecchi, bravissimo a strappare il podio a Migno e Di Giannantonio nella volata finale. Martin si riprende la leadership mondiale a + 7 da Canet (8°) e + 12 da Bezzecchi.

Martin trova così il riscatto dopo il pasticcio gomme e il passo falso dell'Argentina e torna a guardare tutti dall'alto, ribadendo il ruolo di favorito numero uno per la conquista del titolo. Lo fa al termine di una gara controllata fin dall'inizio, nella quale ha a lungo studiato gli avversari nel gruppone salvo poi cambiare marcia e piazzare la zampata decisiva a una manciata di giri dalla bandiera a scacchi.

Dietro il madrileno trova il primo podio stagionale Enea Bastianini, dopo la sfortunatissima gara del Qatar e il 4° posto di Termas de Rio Hondo. Il vero spettacolo, però, va in scena alle spalle del pilota del team Leopard: Bezzecchi, Migno e Di Giannantonio arrivano all'ultima curva praticamente fianco a fianco, con il vincitore dell'Argentina che riesce a strappare il podio ai connazionali in una splendida volatona. Un risultato buono anche per mantenere il riminese classe '98 a stretto contatto con la testa della classifica.

Quattro italiani nelle prime cinque posizioni, dunque, mentre tutti gli altri finiscono fuori dalla zona punti: 16° Dennis Foggia, 18° Lorenzo Dalla Porta, 20° Tony Arbolino e 24° Niccolò Antonelli. Caduta e ritiro in avvio per Nicolò Bulega.

TAGS:
MotoGP
Moto3
Austin
Americhe
COTA

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X